Rassegna Stampa

La Roma a caccia di Darmian. Contatti anche per Criscito

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-06-2014 - Ore 08:04

|
 La Roma a caccia di Darmian. Contatti anche per Criscito

Tra i tanti tifosi che sabato notte hanno apprezzato la prestazione della Nazionale, ce n’è uno che lo ha fatto un po’ di meno. È Walter Sabatini, che tra gli azzurri di Prandelli ha più di un obiettivo di mercato. Quello che il d.s. della Roma segue da tempo è Matteo Darmian, tra i migliori in campo contro l’Inghilterra: una prestazione che lo ha fatto salire agli onori delle cronache, e che ne ha inevitabilmente aumentato il prezzo di mercato. E se da una parte il presidente del Torino, Urbano Cairo, può sorridere, dall’altra Sabatini non avrà di certo gradito. Il venticinquenne esterno granata è un suo vecchio pallino, segnalatogli quando era ancora un ragazzino da suo fratello Carlo, che lo aveva allenato a Padova. Sabatini senior lo aveva poi portato al Palermo, prima che le loro strade prendessero direzioni diverse. 

Ora il d.s. giallorosso vorrebbe che si incrociassero di nuovo: Darmian è nell’età giusta per fare il definitivo salto di qualità, è italiano e quindi non ha bisogno di ambientamento in una piazza come Roma, e soprattutto può giocare indifferentemente su entrambe le fasce in difesa. In pratica due giocatori al prezzo di uno: ottimo sia come vice Maicon sia come titolare sulla sinistra. Proprio da quella parte, infatti, la Roma dovrà spendere: a oggi, infatti, l’unico che può dare qualche garanzia è il brasiliano Dodò, ieri a Capri per una breve vacanza e che sta continuando il suo percorso di recupero dopo l’infortunio al ginocchio rimediato nella tournée americana. Su Balzaretti, che potrebbe essere costretto a tornare in America a curare la pubalgia, nessuno se la sente di sbilanciarsi. 

Quello di Darmian non è l’unico nome. Ieri circolava con insistenza quello di Domenico Criscito, che si è stancato dello Zenit e sta provando in tutti i modi a tornare in Italia. L’incontro tra Sabatini e l’agente del giocatore è stato smentito, l’interessamento no, perché anche Criscito è uno di quei calciatori che tempo fa era entrato nel radar della Roma. Costa circa 10 milioni e guadagna tanto, ma la sua voglia di giocare in Italia (piace anche all’Inter) potrebbe fare la differenza. Situazione simile è quella di Santon, che come Darmian ha il vantaggio di poter giocare su entrambe le fasce. 

Stesso profilo, ma con più esperienza, è quello del brasiliano Adriano, che ancora non ha deciso se rimarrà a Barcellona. Se non dovesse farlo la Roma si farebbe trovare pronta, ma anche in questo caso la concorrenza, soprattutto della Juventus che si è intromessa nella trattativa col Genoa per Sturaro, non mancherebbe. In attesa del titolare, preso Silvio Anonic, talentuoso terzino sinistro croato classe ’97: più che per domani, però, il suo è un acquisto per dopodomani. 

Fonte: corsera (G. Piacentini)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom