Rassegna Stampa

La Roma all’esame del City Dzeko spettatore interessato

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-07-2015 - Ore 07:04

|
La Roma all’esame del City Dzeko spettatore interessato

CORRIERE DELLA SERA – PIACENTINI  - Roma-Manchester City a Melbourne (ore 12 italiane, diretta tv su Mediaset Premium Sport) doveva essere la gara di Edin Dzeko, nel senso che il sogno proibito dei dirigenti romanisti (e dei tifosi) era quello di vedere il centravanti bosniaco giocare con la maglia giallorossa. Non sarà così, ma gli occhi saranno comunque tutti puntati su di lui, che dalla tribuna avrà la possibilità di osservare il suo passato confrontarsi con il suo (probabile) futuro. La trattativa tra la Roma e il City è arrivata al punto che ogni momento può essere quello buono per sbloccare la situazione: ci proveranno i dirigenti giallorossi nelle prossime ore, non a Melbourne ma più probabilmente a Londra, dove il d.s. Walter Sabatini va e viene ormai da giorni. 
Magari in Australia sarà lo stesso Garcia che cercherà di far capire a Dzeko quanto il suo arrivo sarà importante per la Roma. Ieri il tecnico francese prima ha detto di non voler parlare di mercato, ma poi ha ceduto. «Il City è una squadra forte, ma noi giochiamo sempre per vincere, dobbiamo avere questa cultura della vittoria. Lo scorso anno in Champions abbiamo giocato bene entrambe le volte, anche se al ritorno abbiamo perso. Speriamo di fare la stessa prestazione che abbiamo fatto contro il Real Madrid, magari segnando». 
Serve un bomber, insomma, e Dzeko è il primo (unico?) obiettivo. L’altro profilo individuato per rafforzare la rosa è quello di Mohamed Salah: la trattativa col Chelsea procede sulla base di un prestito con obbligo di riscatto fissato a circa 20 milioni, ma prima bisogna piazzare qualche esubero. Destro alla Fiorentina andrà solo dopo che sarà ufficiale la cessione di Mario Gomez mentre l’interessamento del Galatasaray per Gervinho ha avuto anche la benedizione («Vieni ad Istanbul, sarai accolto come un re») di Didier Drogba. Nei giorni scorsi invece il Borussia Dortmund ha chiesto (timidamente) informazioni per quanto riguarda Doumbia. Sempre in Germania piace Adem Ljajic, che potrebbe finire allo Schalke 04 mentre su Romagnoli il Milan si sente tranquillo: Galliani ha bloccato il calciatore, la trattativa con la Roma riprenderà a fine mese, quando i rossoneri torneranno dalla tournée in Cina. 

Fonte: CORRIERE DELLA SERA – PIACENTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom