Rassegna Stampa

La Roma batte 3-0 l'Inter a San Siro ( Highlights )

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 06-10-2013 - Ore 00:26

|
La Roma batte 3-0 l'Inter a San Siro ( Highlights )

I gol giallorossi nel primo tempo: a segno Totti con una doppietta e Florenzi. Palo di Guarin e rete annullata a Ranocchia.

Spettacolo Roma a San Siro. La squadra di Garcia travolge l'Inter per 3-0 e legittima il suo primo posto. Giallorossi avanti al 18' con Totti. Clamoroso palo di Guarin poi al 40' raddoppio di Totti su rigore per fallo (fuori area) di Pereira su uno scatenato Gervinho. Al 44' arriva il tris con Florenzi. Nella ripresa doppio miracolo di Handanovic su Florenzi e Gervinho e gol annullato a Ranocchia per carica su De Sanctis. Rosso a Balzaretti.

Erano le due squadre con i migliori attacchi e le migliori difese, le due sorprese di inizio stagione dopo un campionato, lo scorso, da dimenticare. E la partita, al di là del pesante passivo per l'Inter, ha detto che la Roma è superiore. Squadra solida in difesa e a centrocampo, micidiale in avanti. Con un Totti sempre più leggenda e un Gervinho da copertina. Male i nerazzurri, in tutto. 

LA PARTITA 
Mazzarri deve rinunciare a Campagnaro, pilastro della difesa nerazzurra in questo inizio di stagione. Dentro Rolando con Juan Jesus e Ranocchia. Taider preferito a Kovacic per dare maggior copertura alla squadra. In avanti Alvarez dietro Palacio, unica punta. Nella Roma manca l'ex Maicon: in campo nel tridente d'attacco Gervinho e non Ljajic, reduce da problemi alla schiena per tutta la settimana. Subito grande ritmo a San Siro, con Guarin che mette in difficoltà Balzaretti. Castan rimedia. Pronta la risposta della Roma con una micidiale ripartenza di Gervinho sulla destra: la sua conclusione viene deviata in angolo. C'è equilibrio in campo, con la squadra di Mazzarri che tiene testa alla capolista. Difficile comunque per i nerazzurri servire Palacio, con una difesa giallorossa ben organizzata. E allora ci provano con i tiri di Taider prima e Cambiasso poi. Al 18' la svolta della partita: lo scatenato Gervinho, che Rudi Garcia sposta a destra e a sinistra per disorientare i difensori dell'Inter, serve l'accorrente Totti. Il capitano giallorosso confeziona un gioiellino e batte Handanovic con un colpo da maestro di precisione rara. E per Totti sono 13 gol a San Siro. Ma la svirgolata di Ranocchia? 


Roma padrona del campo, con Gervinho spina nel fianco della retroguardia nerazzurra e assolutamente imprendibile: l'ivoriano dribbla in area Juan Jesus ma ci pensa Pereira a salvare. L'Inter ha il merito di non disunirsi e di reagire subito allo svantaggio: clamoroso il palo colpito da Guarin con una bomba di destro da lontano. E Alvarez impegna De Sanctis su colpo di testa. Ma le ripartenze della Roma sono micidiali e Gervinho è una furia. Pereira non riesce a fermarlo e lo mette giù. E' fuori area ma l'arbitro Tagliavento dice rigore e Totti non sbaglia. E sono 14. Siamo al minuto 40' ed è a questo punto che gli uomini di Mazzarri perdono la bussola: i centrocampisti non tengono più e la difesa frana. Il trio davanti ad Handanovic è un disastro. Rolando salva su Pjanic ma è questione di minuti per il tris della Roma che arriva su contropiede ancora una volta perfetto, orchestrato da Totti, proseguito da Strootman e finalizzato da Florenzi. E' spettacolo giallorosso. 

A inizio ripresa, cambio per l'Inter con Icardi che prende il posto di Pereira. E il nuovo entrato si fa subito vedere con uno stop a rientrare e un tiro murato da Benatia. Ma la risposta della Roma è immediata con Strootman che serve Florenzi, girata e miracolo di Handanovic.Dentro anche Kovacic per Taider, Garcia richiama Pjanic e inserisce Taddei. I padroni di casa insistono in avanti ma gli ospiti sono ben disposti dietro. I nerazzurri vanno anche in gol su colpo di testa di Ranocchia, ma l'arbitro annulla per carica su De Sanctis. C'è spazio anche per Milito. Gervinho è inesauribile e costringe ancora Handanovic a un altro grandissimo intervento. Ci prova ancora Icardi ma niente da fare. La Roma finisce in 10 per rosso a Balzaretti per doppia ammonizione, Totti esce tra i fischi, ma anche qualche applauso anche dei tifosi avversari. E Alvarez non finisce la partita per un problema muscolare. Roma straripante, per l'Inter prima sconfitta. 

LE PAGELLE
Gervinho 8 - Spettacolo nello spettacolo: nelle ripartenze è micidiale, nell'uno contro uno l'ha sempre vinta. Gli manca il gol ma è davvero un particolare. 

Totti 8 - Non ci sono più aggettivi per questo grande campione, che segna una doppietta (il primo gol è un gioiello di precisione) e dà il la al contropiede per il terzo gol. Leggenda.

Florenzi 7,5 - Un gol e una grande giocata su cui è bravissimo Handanovic. Anche una gara di sacrificio in fase di non possesso.

Handanovic 6,5 - Tre gol sul groppone, è vero. Ma gli interventi prima su Florenzi e poi su Gervinho hanno del miracoloso ed evitano un passivo ancora più pesante. 

Pereira 4,5 - Commette un fallo ingenuo su Gervinho che costa lo 0-2. Spaesato per tutto il primo tempo, Gervinho lo fa impazzire. E a inizio ripresa Mazzarri lo cambia per Icardi (5,5). 

Ranocchia 4 - Serata da dimenticare. Lo si capisce dall'errore in occasione dell'1-0 della Roma, quando spiana la strada a Totti. Ma non è l'unico: tante sbavature, tante incertezze. 


IL TABELLINO
Inter-Roma 0-3

Inter (3-5-1-1): Handanovic 6,5; Rolando 5, Ranocchia 4, Juan Jesus 5; Nagatomo 5, Guarin 5,5 (24'st Milito 5,5), Cambiasso 5, Taider 5 (11' st Kovacic 5,5), Pereira 4,5 (1' st Icardi 5,5); Alvarez 5,5, Palacio 5. A disposizione: Castellazzi, Carrizo, Andreolli, Samuel, Wallace, Kuzmanovic, Mudingayi, Belfodil. All.: Mazzarri 5.
Roma (4-3-3): De Sanctis 6; Torosidis 6, Benatia 7, Castan 6,5, Balzaretti 5,5; Pjanic 6 (11' st Taddei 6,5), De Rossi 6,5, Strootman 7,5; Gervinho 8, Totti 8 (35' st Dodò sv), Florenzi 7,5. A disposizione: Skorupski, Lobont, Burdisso, Romagnoli, Jedvaj, Marquinho, Ricci, Caprari, Ljajic, Borriello. All.: Garcia 7,5
Arbitro: Tagliavento
Marcatori: 18', 40' rig. Totti, 45' Florenzi
Ammoniti: Juan Jesus (I), Pjanic, Benatia, Castan, De Sanctis (R)
Espulsi: 34' st Balzaretti (R) per doppia ammonizione

GUARDA IL VIDEO

Fonte: Sport Mediaset

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

IVANO ( Caio Giulio Cesare ) 06/10/2013 - Ore 00:43

Ricostruiremo L'impero .....INHOC NOMINE VINCE

chiudi popup Damicom