Rassegna Stampa

La Roma chiude per l’ex interista

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-07-2013 - Ore 09:30

|
La Roma chiude per l’ex interista

Maicon e De Sanctis arrivano, Marquinhos va, Osvaldo resta in sala d’attesa e Strootman aspetta solo che apra il check-in. Riscone somiglia a un aeroporto e oggi accoglierà i due nuovi acquisti. La Roma, infatti, ha chiuso sia per il portiere del Napoli che per il terzino del City. 

Quest’ultimo si è imbarcato ieri sera dal Brasile e stamattina sarà nella capitale per le visite mediche. Maicon arriva a titolo definitivo, il City gli ha regalato il cartellino e riconosciuto una buonuscita di 2 milioni che ha reso meno “doloroso” il taglio all’ingaggio che il giocatore si farà (da 5 a 3 milioni) per firmare un biennale con i giallorossi. 

L’affare sembra fosse stato chiuso già la scorsa settimana, quando l’ex-terzino dell’Inter era sbarcato a Roma in gran segreto. Prima però bisognava liberare un posto da extracomunitario. Il sacrificato è Tallo che oggi passerà all’Olhanense Braga (o al Celta Vigo di Luis Enrique). 

Per un brasiliano di 32 anni che arriva, c’è un brasiliano di 19 anni che va.Sempre ieri, infatti, la Roma ha trovato l’accordo col Psg per la cessione di Marquinhos. Leonardo è riuscito a convincere il giocatore (che preferiva la Spagna) e vinto l’asta con Barça e Real chiudendo a 35 milioni più 2 di bonus. Parte del bottino (18 milioni) sarà girato al Psv per Strootman. Il centrocampista aspetta solo una telefonata per imbarcarsi verso Roma, sostenere le visite mediche e aggregarsi ai compagni a Riscone.

Un percorso che oggi farà De Sanctis finalmente libero dopo il passaggio di Julio Cesar al Napoli. Cinquecentomila euro il costo del cartellino, al giocatore un biennale da un milione. Infine Osvaldo: l’attaccante tanto contestato in questi primi due giorni di ritiro ieri ha approfittato della partenza del gruppo di ultras più caldo e ha sancito la pace con i tifosi al termine dell’allenamento pomeridiano.

Una ventina di minuti in cui Osvaldo ha firmato autografi e risposto ai tifosi: «Restare? Chiedete a Sabatini…». La cessione dell’attaccante tuttavia è scontata. Ieri il suo agente era a San Pietroburgo per ascoltare l’offerta dello Zenit. Diciannove milioni e mezzo alla Roma e 5 al giocatore l’ultima offerta del club russo che potrebbe bastare a sconfiggere le perplessità di Osvaldo più propenso al trasferimento al City.

Fonte: (Leggo – F.Balzani)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom