Rassegna Stampa

La Roma conta fino a 30, aspettando Benatia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 27-06-2014 - Ore 08:14

|
La Roma conta fino a 30, aspettando Benatia

Mentre Garcia, dopo aver incrociato ancora una volta in mattinata Sabatini all’Eur, ha chiuso ieri il cerchio degli incontri lavorativi a Trigoria intrattenendosi con lo staff medico e tre dei cinque fisioterapisti aggregati alla squadra, all’interno del centro sportivo Fulvio Bernardini è andato in scena il CdA nel quale attraverso una conference call con gli Usa è stato completato il prospetto per l’aumento di capitale da 100 milioni (già versati nelle casse del club dalla proprietà sotto forma di finanziamenti e da convertire in capitale) che poi verrà presentato ai piccoli azionisti.
Durante l’assemblea, è arrivata poi la conferma di quanto trapelato nei giorni scorsi. Alla luce delle entrate dovute alle comproprietà (fra tutte i circa 6 milioni ottenuti dalle cessioni di D’Alessandro e Nico Lopez che hanno di fatto annullato l’esborso per il riscatto della prima metà del cartellino di Nainggolan) è stato ribadito che il budget stanziato per il prossimo mercato sarà di 30 milioni. Tuttavia è chiaro che la somma sarà soggetta a oscillazioni a seconda delle operazioni (eventuali) in uscita. Tutto, quindi, ruota attorno a Benatia. Al momento la Roma si muove come se il franco-marocchino dovesse rimanere.

LE OPERAZIONI DI MERCATO
Ma non è un caso che sinora il club abbia effettuato solamente operazioni di contorno come l’ingaggio a parametro zero di Keita, l’acquisizione del giovane Uçan e quella prossima di Basa (da considerare oramai in dirittura d’arrivo). Un conto infatti è muoversi senza i 40 milioni che eventualmente si potrebbero ricavare dalla cessione del difensore, un altro sapendo di poter far affidamento su questi soldi. A tal proposito in Germania è dato per imminente un nuovo incontro tra Sissoko, agente del calciatore (che però preferisce l’opzione inglese), e il Bayern Monaco, a dimostrazione che la telenovela non è ancora finita. Anche il Barcellona – che ha in mano Marquinhos da almeno un mese ma non ha ancora chiuso la trattativa – monitora la situazione. Definito il prestito con diritto di riscatto di Tallo al Bastia. A sorpresa, invece, Taddei – che tra 3 giorni sarà ufficialmente svincolato – potrebbe accettare la proposta del Bayer Leverkusen. Buone notizie dai giovanissimi nazionali: i giallorossi del tecnico Coppitelli sono in finale dopo aver battuto il Milan per 1-0 (gol di Scamacca). Ad attenderli la Juventus.

Fonte: il Messaggero (S. Carina)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom