Rassegna Stampa

La Roma esulta. Il Napoli va k.o. Tris di Weah jr

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-09-2016 - Ore 08:25

|
La Roma esulta. Il Napoli va k.o. Tris di Weah jr

LA GAZZETTA DELLO SPORT - Un sorriso e una beffa nel mercoledì europeo delle Primavera italiane in Youth League. Il Napoli perde in casa contro il Benfica nella seconda giornata del gruppo B, chiudendo il match in 9. Avvio favorevole ai portoghesi che chiudono in vantaggio il primo tempo grazie al gol di Sequeira e trovano il raddoppio a inizio ripresa su rigore grazie a Soares. Il Napoli poi resta in 10 per l’espulsione di Granata, ma trova le energie per ribaltare la gara grazie alla doppietta di De Simone

in 6’. Ma neanche il tempo di festeggiare che il Benfica ripassa con Florentino per il 3-2 definitivo. Azzurri ultimi e possibilità di qualificazione già molto basse. Vince invece la Roma di De Rossi, nel cammino dei campioni nazionali. A Nicosia, Apoel travolto 3-0 grazie alla doppietta di Tumminello e al gol di Spinozzi. Il ritorno a Trigoria è il 19 ottobre. Ma sarà pura formalità.

WEAH SUPER - E la Youth League «scopre» anche Timothy Weah, figlio 16enne di George: l’attaccante del Psg ha segnato 3 gol in Bulgaria nella goleada (8-1) con cui i parigini sono passati sul Ludogorets.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom