Rassegna Stampa

La Roma insiste per Borja Valero: Corvino alza il muro

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-08-2016 - Ore 07:19

|
La Roma insiste per Borja Valero: Corvino alza il muro

LA REPUBBLICA - MAGRINI - Anche l’affondo per Vedran Corluka è andato a vuoto. E pensare che sembrava davvero tutto sistemato. C’era l’intesa col giocatore, e anche con la Lokomotiv Mosca Corvino era riuscito a limare quasi tutti i dettagli. Poi, l’imprevisto. Il club russo ha cambiato proprietà, e i nuovi arrivati hanno deciso di trattenere il difensore croato. Per convincerlo, gli hanno fatto firmare un contratto fino al 2020, con ingaggio vicino ai 4 milioni netti all’anno. Un bel guaio per Corvino, che ha immediatamente cambiato obiettivo. Il nome in cima alla lista adesso è quello di Sebastian De Maio. Già inseguito a gennaio, ad inizio mercato ha lasciato il Genoa per l’Anderlecht. Oggi potrebbe arrivarela fumata bianca (prestito con diritto di riscatto). Nel frattempo è arrivato Hrvoje Milic. Il terzino croato oggi svolgerà le visite mediche. Ancora qualche ora, e lo raggiungerà Josip Maganjic, attaccante classe ‘99. Capitolo Borja Valero. A Roma sono convinti che lo spagnolo sarà giallorosso, ma Corvino non vuole farlo partire. Con una premessa. Del suo contratto se ne parlerà più avanti. Lo spagnolo, da par suo, continua a lavorare per recuperare dall’infortunio. Farà di tutto per essere in campo con la Juve.

Fonte: La Repubblica - Magrini

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom