Rassegna Stampa

La Roma lavora su Cerci

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-06-2014 - Ore 08:07

|
La Roma lavora su Cerci

Intanto Walter Sabatini è a Milano, cercando di sistemare alcune questioni aperte (leggi comproprietà). In primis Bertolacci, che vuole giocare e che resterà al Genoa (magari rinnovandola, in attesa del prossimo anno), ma anche Verre e Nico Lopez, che poi sono gli affari un po’ più spinosi. Il d.s. della Roma, però, di partecipazioni ne ha molte e alcune (comprese quelle di cui sopra) potrebbero servire sia come pedine di scambio, sia per mettere da parte un tesoretto per poi dare l’assalto decisivo a Cerci. La Roma, infatti, nell’arco di 7-10 giorni vorrebbe portare a casa il sì del Torino (quello del giocatore praticamente già ce l’ha), per poi capire se deve stringere il cerchio o meno intorno ad Iturbe.

Nel frattempo, il d.s. lavora anche per l’esterno di difesa. Confermati i contatti in Argentina per Leonel Vangioni, il nome nuovo arriva dall’Ucraina ed è quello di Eugene Konoplyanka, esterno sinistro del Dnipro, uno che spinge molto e che può giocare anche a centrocampo. Al centro, invece, sempre più vicino Basa, un pupillo di Garcia, complice anche la non facile situazione economica del Lille. Infine c’è da annotare come il Palermo insista per Lazaros del Bologna e abbia fatto un sondaggio per Kamil Kaminski del Legia. L’Atalanta, invece, sta per stringere per Thereau (Chievo).

Fonte: Gazzetta dello Sport - PUGLIESE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom