Rassegna Stampa

La Roma parla francese Vainqueur o Sissoko in attesa di Strootman

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-08-2015 - Ore 08:11

|
La Roma parla francese Vainqueur o Sissoko in attesa di Strootman

GAZZETTA DELLO SPORT – PUGLIESE - Un francese che non giochi in Francia. Ecco l’identikit del centrocampista centrale che dovrà andare a sostituire Kevin Strootman, in attesa che l’olandese prenda una decisione definitiva sull’eventuale nuova operazione. Tre i nomi su cui sta lavorando in queste ultime ore di mercato il d.s. giallorosso Walter Sabatini: William Vainqueur (Dinamo Mosca, 26 anni), Moussa Sissoko (Newcastle, 26) e Jordan Veretout (Aston Villa, 22). 
IN TRE PER UNA MAGLIA Sia Vainqueur sia Veretout sono nati e cresciuti nel Nantes, dove Rudi Garcia gli ha messo gli occhi addosso tempo fa. Poi Vainqueur è passato allo Standard Liegi per volare quindi in Russia, alla Dinamo Mosca. Veretout, invece, è stato campione del mondo nel 2013 con la Francia Under 20 (insieme a Digne e Pogba) ed è stato da poco ceduto all’Aston Villa. In entrambi i casi la Roma sta lavorando su di un prestito con diritto di riscatto, il che permetterebbe di trattare anche lo stesso Veretout. Sono chiaramente due giocatori diversi: più mediano di contenimento Vainqueur, più tecnico Veretout. La miscela di entrambi potrebbe essere proprio Sissoko, sicuramente più navigato ed affermato degli altri. 
Tra entrate ed uscite Intanto, dal Messico arrivano rumours su di un interesse della Roma per due difensori del Monterrey, Hiram Mier (26) e Cesar Montes (18), e per Erick Gutierrez (centrocampista di 20 anni del Pachuca). Interesse che sarebbe per il futuro, ovviamente, non avendo più slot per gli extracomunitari. Dall’Inghilterra, invece, c’è la conferma dell’acquisto di Tiago Casasola, difensore argentino di 20 anni in forza al Fulham, che la Roma dovrebbe prendere e girare però in prestito al Como, dove allena Carlo Sabatini, fratello del d.s. della Roma. Ore febbrili anche per le operazioni in uscita. Detto che di Iturbe si dice ampiamente altrove, Sabatini sta cercando di piazzare anche uno tra Ljajic e Ibarbo. Il serbo potrebbe ancora finire in uno scambio con l’Inter per arrivare a Juan Jesus, il colombiano sembrava non poter partire per un problema di bonus (i 5 milioni che il Cagliari spera di maturare). Ma potrebbe trovarsi lo stesso una soluzione, con destinazione Sampdoria. 

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT – PUGLIESE

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom