Rassegna Stampa

La Supercoppa slitta al 23 dicembre: Juve e Napoli voleranno in Medio Oriente

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-05-2014 - Ore 08:22

|
La Supercoppa slitta al 23 dicembre: Juve e Napoli voleranno in Medio Oriente

Juventus e Napoli giocheranno la Supercoppa italiana il 23 dicembre, quasi sicuramente sotto il sole degli emirati. Le due finaliste e la Lega hanno trovato l’intesa ieri, a margine dell’assemblea. Sdoganata, quindi, la partita sotto Natale.

L’opzione invernale è scattata dopo che il club azzurro ha fatto notare che, nella data già decisa del 24 agosto, la Supercoppa avrebbe visto per la prima volta di scena una squadra impegnata nei playoff di Champions, con l’andata e il ritorno a cavallo del trofeo tricolore. I dirigenti azzurri Chiavelli e Bigon hanno chiesto ai colleghi bianconeri Marotta e Calvo di accogliere l’istanza. La Juve si è detta disponibile e, a quel punto, si è ragionato sul piano B.

Scartato agosto, così come gennaio, la scelta è caduta su dicembre. Due le finestre disponibili: il 17 e il 23. Ai club è piaciuta la seconda, che comporterà l’anticipo di qualche giorno degli impegni di campionato in calendario il 20-21. Ora si sceglierà la location, preferibilmente all’estero, e cioè in Medio Oriente per motivi di vicinanza e di clima: le opzioni sono Dubai, Abu Dhabi e il Qatar, che avevano già fatto pervenire una manifestazione d’interesse.

Ancora un rinvio, invece, per la ripartizione degli incassi della Supercoppa 2013. Juve e Lazio si sono date qualche giorno di tempo in più per trovare un accordo: l’assemblea non si è espressa, Agnelli e Lotito sono rimasti fermi sulle rispettive posizioni (divisione a metà il primo, minimo garantito di 1,8 milioni alla Lazio il secondo) ma c’è ottimismo anche per il feeling ritrovato tra i due, mediatori nella trattativa con Infront.

Fonte: GASPORT - IARIA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom