Rassegna Stampa

Lega Nord: MPS "finanziava" AC Siena e Mens Sana Basket con i Monti Bond

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-06-2013 - Ore 12:22

|
Lega Nord: MPS

In una interrogazione parlamentare i deputati della Lega Nord Busin, Pini e Buonanno fanno una ricostruzione del ruolo di Monte dei Paschi di Siena nel mondo delle sponsorship sportive. Con un contratto di sponsorship "faraonico" da 80 milioni fino al 2014, il team di basket "locale" vinceva in Italia 7 campionati su 8 di fila oltre ad altre competizioni. I tre parlamentari, citando una indagine della nostra agenzia Sporteconomy, rilevano come il club di calcio Ac Siena (che rappresenta una città di 55mila abitanti) ricevesse invece 7 milioni di Euro l'anno, rispetto alla media di 3.4 milioni di Euro a squadra della Serie A e più di Roma, Fiorentina e meno solo di team come Juventus, Milan, Inter e Napoli. Nelle voci di bilancio di MPS, secondo gli interroganti, il capitolo "pubblicità, sponsorizzazioni e promozioni", raggiunge nel 2010 la cifra di 66 milioni di Euro. E' importante per i leghisti capire come "istituti di credito in piena crisi potessero permettersi simili spese senza che nessun organo di vigilanza abbia mai sollevato dubbi" , chiedendo nello stesso tempo agli organi di vigilanza "quale sia l'ammontare totale erogato sia sotto forma di pubblicità e sponsorizzazione, sia in termini di affidamento da MPS a AC Siena Calcio e alla Mens Sana Basket Spa Siena", ricordando che MPS ha dovuto richiedere la sottoscrizione dei cosiddetti Monti Bond per evitare il fallimento e che nei prossimi 4 anni, 4.600 persone perderanno il proprio lavoro all'interno del gruppo bancario. Nell'occhio del ciclone della interrogazione finisce anche Unicredit per il suo legame con l'As Roma da 7 anni: anche in questo caso la richesta dei parlamentari leghista è quella di conoscere quale sia la somma erogata dalla banca alla squadra di calcio sotto ogni forma.

Fonte: Sporteconomy.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom