Rassegna Stampa

Ljajic decisivo: «Altri tre punti giocando bene, è il massimo»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 23-09-2013 - Ore 09:30

|
Ljajic decisivo: «Altri tre punti giocando bene, è il massimo»

Ancora una volta non ha lasciato scampo alla Lazio. Con quello di ieri, 4 gol in 7 gare per Ljajic contro i biancocelesti. L’ultimo per gentile concessione di De Rossi (anche se era stato proprio il serbo a procurarsi il rigore):«Mi sentivo bene, ho parlato con Daniele e lui mi ha detto tira. Ho fatto gol questo è l’importante». Come accaduto contro ilVerona, il suo ingresso in campo ha dato la scossa che era mancata per tutto il primo tempo. Ljajic sorride a chi glielo fa notare: «Mi alleno sempre al massimo poi decide il tecnico chi gioca, l’importante è che la Roma vinca».

In realtà deve esser rimasto sorpreso anche lui nel momento in cui Garcia ha diramato la formazione visto che in settimana era stato provato sempre nell’undici titolare. Tra l’altro ieri in tribuna c’erano anche i familiari. Motivo in più per ben figurare: «No, non mi sono arrabbiato. Prima lo facevo, ora sono cambiato». Quello che è rimasto immutato, invece, è la classe e la capacità di incidere: «Quando entro in campo voglio dare sempre il massimo. Non mi piace parlare di me, preferisco farlo della squadra. Contro la Lazio abbiamo giocato tutti bene. Dobbiamo però ricordarci che il nostro campionato inizia mercoledì a Genova. Dimentichiamoci del derby». 

Fonte: (Il Messaggero – S. Carina)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom