Rassegna Stampa

"Lo scudetto è alla nostra portata"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-10-2014 - Ore 07:38

|

Era arrivato per fare il quarto centrale. Tra infortuni e squalifiche, Yanga Mbiwa sta diventando un punto fermo della difesa. Dopo la panchina ad Empoli e l’ultimo quarto d’ora contro il Cska, l’ex Newcastle ha sempre giocato 90 minuti). Continuità che gli ha riaperto anche le porte della Francia. Arrivato in extremis negli ultimi giorni di mercato (è in prestito), domani avrà al suo fianco Astori e con lui, visto che Manolas sarà disponibile in Champions, si giocherà una maglia da titolare contro il Bayern Monaco (tutto esaurito, record d’incasso): «Siamo pronti per fare una grande partita». Prima, però, c’è il Chievo («Temo la sosta, abbiamo perso ritmo e abitudine a giocare ogni tre giorni») e l’imperativo è quello di mettersi alle spalle la Juve«Abbiamo una rosa competitiva in grado di vincere tutte le partite. Dobbiamo provarci perché a fine anno vogliamo arrivare davanti ai bianconeri». Ieri lavoro differenziato per Destro (affaticamento muscolare): oggi tornerà in gruppo.

Fonte: IL MESSAGGERO (S. CARINA)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom