Rassegna Stampa

Lo "show" dei raccattapalle antisportivi costa 12.000 euro alla società giallorossa

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-04-2015 - Ore 08:54

|
Lo

Lo show dei raccattapalle che, invece di dare immediatamente il pallone ai giocatori del Napoli, ne ritardavano platealmente la restituzione, costa caro alla Roma: 12.000 euro di multa dal giudice sportivo per due infrazioni: «uso reiterato di una apparecchiatura ricetrasmittente da parte di un componente della panchina aggiuntiva, nel corso del primo tempo» e, appunto, «omesso intervento, nonostante i reiterati solleciti arbitrali, affinché i raccattapalle sistematicamente ed intenzionalmente non ritardassero la ripresa del gioco». In un caso, il raccattapalle non solo aveva recuperato il pallone con una lentezza esasperante, ma poi si era addirittura fermato a palleggiare, fra gli applausi e i cori di incitamento dei tifosi romanisti, prima di ridarlo per la ripresa del gioco. Come se non bastasse, il raccattapalle, dopo aver restituito il pallone, si dirigeva verso la tribuna per ricevere gli applausi.

Fonte: Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom