Rassegna Stampa

Losi: “Un capitano unico”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 13-01-2015 - Ore 09:54

|
Losi: “Un capitano unico”

Dal selfie al golfie, gol e foto diventati virali attraverso la tecnologia. Così nel giro di poche ore lo scatto di Francesco Totti con dietro la curva sud, dopo aver segnato il 2-2, fa il giro del Mondo, finendo su tutti i più importanti siti e netwok. Anche la BBC ha reso omaggio al «geniale», definito così da Rudi Garcia, capitano giallorosso. Solo lui poteva pensare di festeggiare così l’undicesima rete alla Lazio: record e magie, che rimarranno scolpite. La tecnologia va al passo con i tempi, all’epoca di Giacomino Losi si festeggiava in altra maniera. «Quando giocavo io non c’era questa usanza, al massimo la gente portava la “bandieretta” e la sventolava, ma devo dire che grazie alla tecnologia ancora oggi i giovani mi chiedono foto e autografi, ne traggo beneficio anche io».

ROMA NON MOLLARE Nella coreografia messa in scena dalla curva giallorossa, tra i vari capitani c’è anche Losi. «Ormai non mi impressiona più niente, i romani sono unici, dovunque vada ho attestati di stima». Parlando poi del derby e di Totti. «La Roma è stata brava a riprendere la partita dopo un primo tempo deludente. Per lo scudetto sarà lotta a due fino alla fine, tutto può succedere. La Roma non può fare a meno di Francesco, manca il giocatore che fa il Totti, speriamo di sfangarla».

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom