Rassegna Stampa

Lotito: "Lo stadio della Roma a rischio esondazione"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-11-2014 - Ore 08:51

|
Lotito:

«Se sono a rischio esondazione i terreni dello stadio della Lazio, figuriamoci quelli della Roma». La provocazione è di Claudio Lotitoche su Radio 24, è tornato a parlare dello stadio di proprietà della società biancoceleste: «Dieci anni fa, sono stato un antesignano e abbozzai un’ipotesi di progetto che poi mi fu tarpato su presupposti di alcuni vincoli – ha spiegato il patron della Lazio -. Sono curioso di vedere che cosa succede a quello della Roma, che si trova in una condizione forse peggiore di quella che avevano lamentato per il progetto Lazio e se ci sarà un pari trattamento». A chi lo accusa di voler mettere a frutto i suoi terreni sulla Tiberina, Lotito risponde:«Infondato; penso che uno stadio debba avere un’auto-consistenza di carattere economico-finanziario. Resta un’ipotesi vera: 550 ettari, la più grande proprietà del comune di Roma».

Fonte: LEGGO - SARZANINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom