Rassegna Stampa

Maicon accelera: altre 11 partite e rinnovo al 2017

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-01-2016 - Ore 07:01

|
Maicon accelera: altre 11 partite e rinnovo al 2017

GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI - Si dice che nel teatro una delle cose che gli attori devono imparare è l’uscita (elegante) di scena. Nel calcio, in fondo, il problema a volte può essere analogo, perché quella di lasciare la ribalta è arte raffinata. Da questo punto di vista, nella Roma un tormento del genere lo sta vivendo un grande campione come Maicon. Inutile nasconderlo, il brasiliano è stato uno dei più forti esterni destri della storia del calcio mondiale e, giunto alla terza stagione in riva al Tevere, si può dire che in giallorosso ha mostrato (soprattutto il primo anno) qualche lampo dell’antica grandezza. La storia è nota. Persi gli stimoli della caccia (riuscita) al Mondiale e frenato per un periodo da problemi alla cartilagine del ginocchio, da Brasile 2014 in poi Maicon – che a luglio compirà 35 anni – non è quasi mai riuscito a convincere. 
IL RINNOVO Il d.s. Sabatini ha sempre avuto stima immensa per il terzino, tanto da dire: «Esiste una Roma con Maicon e una senza Maicon», riconoscendogli un ruolo da leader indiscusso. La sua professione di fede è stata sempre così grande da passare sopra anche alle voci sulle notti allegre del brasiliano. «Tutti noi viviamo tre vite: quella pubblica, quella privata e quella segreta – disse sempre il d.s. Sabatini –. A Maicon lasciamogli la sua vita segreta, perché resta un grandissimo professionista» [...]

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - CECCHINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom