Rassegna Stampa

Maicon-Castan, le grandi sorprese. Oggi arriva Rudiger, poi Digne

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 17-08-2015 - Ore 07:26

|
Maicon-Castan, le grandi sorprese. Oggi arriva Rudiger, poi Digne

CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI - Tra le (tante) risposte positive che sono arrivate dalla gara col Siviglia, ce ne sono due che hanno fatto tornare il sorriso sulle labbra di Rudi Garcia. Se, molti erano pronti a scommettere su Edin Dzeko e Mohamed Salah, non tutti credevano sul pieno recupero di Maicon e Leandro Castan. L’esterno sembra tornato quello di due anni fa: ha lavorato per tutta l’estate, da quando è iniziata la preparazione non ha saltato un allenamento e contro il Siviglia ha giocato oltre un’ora ad alti livelli. Quello che doveva essere un «peso», insomma, può diventare un valore aggiunto. Così come Castan: il centrale ha dato le risposte che a Trigoria speravano, sabato prossimo a Verona sarà lui a guidare la difesa e a riportare ordine in un reparto che lo scorso anno, soprattutto per la sua assenza, è stato meno solido rispetto alla stagione precedente. Ha dato risposte talmente positive, Castan, che il d.s. Sabatini si è permesso il lusso di prendersela comoda nella ricerca dei centrali che completeranno il reparto. 
Il primo arriverà oggi alle 14 a Fiumicino: si tratta di Antonio Rudiger, ventiduenne tedesco dello Stoccarda, preso in prestito con diritto di riscatto - che potrà trasformarsi in obbligo dopo un numero stabilito di presenze - in un’operazione da circa 10 milioni di euro. Rudiger andrà a Trigoria a conoscere il tecnico e i nuovi compagni ma solo domani dovrebbe sottoporsi alle visite mediche. Non c’è fretta perché non sarà disponibile per Verona, dovendo recuperare da un intervento di pulizia al ginocchio fortemente consigliato dal c.t. tedesco Joachim Löw, che lo vuole convocare per le gare di qualificazione agli Europei della Germania a settembre. 
Come quarto è stato bloccato Gyomber, slovacco del Catania, che sarà preso solo se il mercato non offrirà (Mamadou Sakho in prestito dal Liverpool) soluzioni migliori. Per la fascia sinistra si sta sbloccando l’operazione Digne: il Psg è vicinissimo a Kurzawa del Monaco e nelle prossime ore darà il via libera alla partenza del terzino, vecchio pupillo di Rudi Garcia. 

Fonte: CORRIERE DELLA SERA - PIACENTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom