Rassegna Stampa

Maicon è più vicino alla Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-07-2013 - Ore 11:00

|
Maicon è più vicino alla Roma

Quarantotto ore e la Roma, probabilmente, avrà un terzino destro. Il nome dovrebbe essere quello di Maicon Douglas Sisenando, o più semplicemente Maicon. Unico, ma per ora grande freno alla trattativa per portarlo nella capitale, è l’elevato ingaggio (5 milioni di euro a stagione) che l’ex Inter percepisce attualmente dal Manchester City. Ci sarebbe, comunque, uno spiraglio: il giocatore sa benissimo di non essere più nei piani dei Citizens e che ha bisogno di rilanciarsi anche perché il prossimo anno c’è il Mondiale in Brasile.

Proprio per questo motivo potrebbe venire incontro alla Roma (dove presumibilmente sarebbe titolare) accettando la riduzione dell’ingaggio. A quel punto si potrebbe chiudere in fretta cosa che, ovviamente, sperano a Trigoria. I dirigenti giallorossi e l’allenatore Garcia, infatti, sono convinti che l’ex più forte terzino del mondo, devastante ai tempi dell’Inter del triplete, sia tutt’altro che da buttare, anzi. Cosa che al Manchester City non credono e proprio per questo il giocatore lo si potrebbe prendere a poco. Insomma, potrebbe essere un’occasione unica sia per la Roma sia per Maicon.

Ma che fine aveva fatto Maicon? Per chi non lo sapesse, dopo aver vinto tutto con l’Inter (quattro scudetti, due Coppe Italia, tre Supercoppe italiane, una Champions League e un Mondiale per club), è stato ceduto al Manchester City (il 31 agosto del 2012) per 4 milioni di euro più 3,5 di bonus su espressa richiesta di Roberto Mancini. Con il club inglese Maicon ha firmato un triennale da 5 milioni di euro netti a stagione. Con i citizens sono state solo 9 le preseze stagionali complici alcuni problemi fisici. Quello di Maicon, però, non è l’unico nome in ballo.

 

 

Oltre al brasiliano, infatti, Sabatini ha altri nomi in testa. Come quello del suo connazionale Wallacedi proprietà del Chelsea. Il giovane esterno (classe ’94) piace molto al diesse giallorosso che, secondo la stampa inglese, lo vorrebbe in prestito con diritto di riscatto. Richiesta che però non troverebbe d’accordo il club di Abramovich che lo darebbe solo in prestito secco. Sempre in Inghilterra si vocifera che Wallace possa essere inserito in una eventuale trattativa per la cessione di Daniele De Rossi ai blues di José Mourinho. Altre alternative sarebbero Marcos Rocha dell’Atletico Mineiro e Sebastian Corchia del Sochaux. Il primo è un esterno brasiliano classe ’88 entrato da poco nel giro della sua nazionale, il secondo, invece, è di nazionalità francese (classe ’90) e sarebbe seguito da diverse squadre dei principali campionati europei ma forse ancora un po’ acerbo.Insomma, ancora poche ore e la Roma avrà un nuovo terzino destro.

Fonte: Il Romanista

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom