Rassegna Stampa

MaiconLui, a Mosca ancora in emergenza

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2014 - Ore 11:16

|
MaiconLui, a Mosca ancora in emergenza

 La sinistra è in crisi, la destra è sparita. Non si parla di politica, ma della situazione di piena emergenza in cui versano le fasce difensi- ve della Roma in vista della sfida decisiva di dOmani alle 18 col Cska in Champions. Sia Torosidis sia Maicon, infatti, non sono rientrati tra i convocati di Garcia e sono rimasti a Roma. Il greco si è fat- to male al gemello del polpaccio destro: doma- ni si sottoporrà agli esami strumentali, ma i medici sono pessimisti. Si teme una lesione di 1˚ o 2˚ grado e probabilmente il 2014 è già finito anche per lui. Il brasiliano, invece, ha avvertito di nuovo dolore al ginocchio destro infiammato e ha preferito restare a Trigoria a seguire un lavoro perso- nalizzato con l’obiettivo di tornare in campo domenica contro l’Inter. A Garcia, che non può contare nemmeno su Mbiwa, rimangono due soluzioni: arretrare Florenzi sulla linea difensiva o impiegare di nuovo il giovane Somma entra- to al posto di Torosidis a Bergamo. Prevale di gran lunga la prima con l’esterno di Vitinia (che ieri ha lancia- to un concorso sulla sua pagina Fb «la mia maglia a chi darà la più bella de- finizione su “cos’è la Roma”), in attesa ancora del rinnovo contrattuale, pronto a tornare in un ruolo che ha ricoperto a Crotone nella stagione 2011-2012. A meno che Garcia non decida di fare uno strappo alla regola e schierare una difesa a 3 con l’arretramento di De Rossi al fianco di Ma- nolas e Astori. Una situa- zione d’emergenza che potrebbe ripresentarsi nelle prossime 6 partite prima della sosta visto che, anche in caso di re- cupero, Maicon non po- trà giocare una partita ogni tre giorni. Se la difesa piange (a sinistra dovrebbe rivedersi Cholevas), centrocampo e attacco ridono. In media- na tornerà, infatti, Keita e dovrebbe uscire uno tra Pjanic e Nainggolan mentre in attacco, al fianco diTotti e Ger- vinho, è ballottaggio tra Ljajic e Iturbe con il serbo favorito visto il gran periodo di forma. Più difficile pensare a un centrocampo a 4 an- che perché un eventua- le successo a Mosca po- trebbe certificare il pas- saggio agli ottavi della Roma. Va detto che i giallorossi troveranno un altro Cska rispetto all’andata (nonostante la sconfitta in campionato col Krasnodar) e soprat- tutto un altro clima (previsti -7˚) anche se i russi avranno lo svantaggio di giocare a por- te chiuse. Arbitrerà il tedesco Brych, all’esordio con la Roma.

Fonte: LEGGO (F. BALZANI)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom