Rassegna Stampa

Manolas dà la carica: “In Champions passeremo il girone”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 26-10-2014 - Ore 11:00

|
Manolas dà la carica: “In Champions passeremo il girone”

Tornerà a disposizione di Garcia per la gara di mercoledì con il Cesena, Manolas, costretto ieri a scontare a Genova la seconda e ultima giornata di squalifica in campionato. Il turno infrasettimanale casalingo ritroverà protagonista il centrale greco, che ha ancora sulle spalle il pesante fardello del 7-1 subìto dal Bayern. «È la migliore squadra al mondo e l’ha dimostrato e noi non siamo riusciti a contrastarli — spiega il difensore — ora però stiamo già pensando alla sfida in casa loro, quando proveremo a riscattarci. Non tutto è perso, crediamo ancora nella qualificazione agli ottavi». Manolas, per la prima volta contro i tedeschi ha davvero capito l’importanza del tifo romanista. «I nostri sostenitori sono stati straordinari — le sue parole alla stampa greca — loro sono la nostra forza. Li vogliamo sempre accanto e sono convinto che riusciremo a regalargli le soddisfazioni che meritano». Manolas entro un mesetto dovrebbe ritrovare il suo partner di inizio stagione. Sta infatti molto meglio Castan, di nuovo al lavoro, seppur in maniera graduale. Il brasiliano ha ripreso ad allenarsi sul campo, in maniera differenziata, risultando visibilmente dimagrito per i problemi accusati nelle ultime settimane. Deve quindi ritrovare la forma atletica e poi superare le visite mediche necessarie per avere l’ok al rientro in squadra. I problemi alla testa sono tenuti costantemente sotto controllo e i dottori gli daranno il via libera solamente se saranno strasicuri che non ci saranno pericolose ricadute o conseguenze collaterali. Il rientro di Castan sarà fondamentale per gli equilibri difensivi della Roma, ma solamente a metà novembre si capirà se è pronto a tornare. Migliora anche Keita, alle prese con una elongazione al polpaccio. Fondamentale sarebbe il recupero del ma- liano, elemento da utilizzare per far tirare un po’ il fiato a rotazione ai centrocampisti costretti a giocare sempre. È stanco, fisicamente, il terzetto, per questo motivo ieri Garcia ha tolto dalla formazione iniziale Pjanic, rispolverando un 4-2-3-1 piuttosto offensivo. Anche Nainggolan avrebbe bisogno di un turno di riposo, e non è escluso che possa averlo proprio contro il Cesena, mercoledì prossimo. Anche perché dopo tre giorni dal turno infrasettimanale, la Roma dovrà andare a Napoli, trasferta complicata che arriverà prima della sfida di Monaco con il Bayern.

Fonte: Repubblica

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom