Rassegna Stampa

Maradona & Totti show, stasera la partita della pace

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-10-2016 - Ore 07:45

|
Maradona & Totti show, stasera la partita della pace

REPUBBLICA – CARDONE - Due epoche di numeri 10 a confronto. Maradona, Totti e Ronaldinho “uniti per la pace”, la partita voluta da Papa Francesco, stasera all’Olimpico. Forse giocheranno insieme, forse contro, le squadre saranno decise oggi. In tanti sugli spalti realizzeranno un sogno: vedere da vicino (si fa per dire, le distanze dell’Olimpico sono quelle che sono) Maradona e Ronaldinho insieme a Totti e a Felipe Anderson, a Immobile e a Nainggolan. Idoli di ieri e di oggi che giocano per la pace e per aiutare (anche) i terremotati di Amatrice. Sarà una serata di festa, con Max Tortora “disturbatore educato” a bordocampo e tanti campioni a dare spettacolo. Qualche nome: Roberto Carlos, Rui Costa, Zambrotta, Davids, Pires. E poi gli ex giallorossi Aldair, Candela e Bojan, gli ex biancocelesti Veron, simbolo di una Lazio formidabile, Sergio Conceicao e Crespo. Si prenderanno in giro, ma lo spirito competitivo non mancherà: questa è gente che a perdere non ci sta proprio. Neanche una partita di beneficenza. Dei romanisti di oggi vedremo anche Perotti, Fazio, Iturbe e El Shaarawy. Ma saranno quei due lì, Maradona e Totti, a catalizzare l’attenzione. Una punizione “a girare” del Pibe, l’altra sera a Formello, ha dato la sensazione che il tempo si sia fermato, almeno per un attimo, alle magie di Diego che si divertiva a indispettire Berlusconi. Non a caso, il presidente del Milan in tempi diversi proprio quei due ha corteggiato: Maradona e Totti.

Ieri il 56enne ex fuoriclasse argentino ha rinunciato ad allenarsi a Formello. L’altro, il 40enne fuoriclasse di Porta Metronia, è concentrato sulla sfida con il Napoli ma qualche minuto lo giocherà. Il Papa in tribuna non ci sarà, ma un suo videomessaggio per ringraziare il pubblico sarà trasmesso all’Olimpico e prima, alle 15, Bergoglio abbraccerà tutti i partecipanti in udienza privata in Vaticano. In panchina, Karanka e Capello: «Sarà una serata emozionante – dice il tecnico friuliano – e rivedrò Totti: lo stanno festeggiando tutti, sarà bello allenarlo di nuovo”. Attese almeno 30mila persone con biglietti ancora in vendita fino a pochi istanti dal fischio d’inizio a prezzi popolari: 5 euro per ragazzi e gruppi organizzati, 10 le Curve e la Tribuna Tevere e 20 la Monte Mario. Vale la pena esserci, davvero.

( ha collaborato andrea iustulin)

Fonte: Repubblica - Cardone

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom