Rassegna Stampa

Marcos se ne va

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-07-2013 - Ore 09:45

|
Marcos se ne va

Ore 12,36 di ieri: a Trigoria prende il via la presentazione della nuova maglia. La squadra al completo sfila di fronte alla tribuna del campo Di BartolomeiA.All’appello manca Marquinhos. Dov’è il brasiliano? Trascorre qualche minuto e arriva puntuale la versione ufficiale del club giallorosso: «Il ragazzo è febbricitante». Il tempo di lasciare Trigoria che uno scatto galeotto fa il giro del web: Marquinhos sta pranzando insieme al fratello e all’agente al ristorante Checco dello Scapicollo. 

LA SMENTITA IN TV
Notizia che viene ripresa dalle televisioni e dalle agenzie e che induce il procuratore del calciatore ad intervenire a Sky: «Marcos è stato rimandato a casa perché aveva 38 e mezzo di febbre e aveva l’autorizzazione della Roma. Ha preso delle medicine e doveva mangiar qualcosa. Visto che non aveva nulla a casa, siamo andati al ristorante che è di fronte casa sua. Va via? Non ci sono trattative e la società non ci ha autorizzato a parlare con nessuna squadra». La realtà è un’altra: Marquinhos (che ha postato in serata una foto che raffigurava un termometro che segnava 38,8) è sul mercato e il suo destino è legato a quello di Thiago Silva. Se l’ex milanista andrà al Barcellona, Marcos si accaserà al Psg. Al contrario, se il capitano della Seleçao rimarrà a Parigi, l’ex Corinthians raggiungerà Neymar e Messi in Spagna. Tanto è vero che Sabatini, una volta lasciata la Francia, è stato avvistato in Spagna. Ieri Sabatini ha incontrato Leonardo in Francia, e questo[...]L’intenzione del club è ricavare dalla cessione almeno 30 milioni, consapevole che al netto delle commissioni l’importo reale che finirebbe nelle casse giallorosse è di 25. Non è escluso che con Leonardo Sabatini abbia parlato anche di De Rossi. 

IL RIBELLE
Osvaldo si è rivisto a Trigoria. Primo a varcare i cancelli del Fulvio Bernardini, il calciatore è apparso molto disteso mostrandosi poco convinto nella stretta di mano con Andreazzoli. Si attendono novità sul suo conto. L’attaccante aspetta offerte tra cui quella del Napoli. Lo Zenit si è mosso ma il tecnico Pochettino è convinto che riuscirà a fargli accettare il Southampton.  

SI ASPETTA DE SANCTIS
In attesa che la Roma produca la fideiussione per Strootman e che Betancur torni dalla Turchia con la firma di Nico Lopez, è stato ufficializzato Jedvaj, costo 5 milioni, contratto triennale da 500mila a stagione. Sono però ore decisive per il portiere. Ruffier nei giorni scorsi ha dato la disponibilità a Garcia al trasferimento. Il problema è il costo dell’operazione: il Saint Etienne lo valuta 8 milioni. Ieri De Sanctis non ha preso parte all’allenamento del Napoli. Segnale pro-Roma che però non può attenderà in eterno la conclusione del trasferimento in prestito di Julio Cesar dal Qpr ai partenopei. Se non si sblocca, c’è Sorrentino. [...]

Fonte: (Il Messaggero – S.Carina)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom