Rassegna Stampa

Market pool: come cambiano gli introiti per Juventus e Roma dopo il girone di Champions

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-12-2014 - Ore 23:59

|
Market pool: come cambiano gli introiti per Juventus e Roma dopo il girone di Champions

Ore 22,45, la massima competizione europea avrà una sola squadra a rappresentarci: la Juventus. Eliminazione amara per la Roma che comunque avrà un piccolo tesoretto lasciatole in eredità dalla partecipazione in Champions.

Se per la Juventus il passaggio in solitaria agli ottavi significa 2,8 milioni in più dal market pool, per la Roma un introito inferiore ma comunque ragguardevole.

IL CALCOLO -  La quota di market pool che le due italiane si divideranno è pari ad 80 milioni di euro. La prima metà è suddivisa secondo la classifica del campionato precedente: 55% per la prima classificata, 45% per la seconda che tradotti in euro fanno 22 milioni per la Juventus e 18 milioni per la Roma.

Dalla seconda metà del market pool (rapporto percentuale del numero di partite giocate sul totale di quelle disputate dalle squadre di ciascuna federazione) 22,8 milioni per la Juventus e 17,2 milioni per la Roma (8 partite su 14 complessive, comprese quelle degli ottavi, per la Juve e 6 su 14 per la Roma).

Inoltre, l’accesso al group stage ed il passaggio agli ottavi di finale ha garantito alla Juventus un bonus complessivo di  12,1 milioni di euro (8,6 per l’accesso al group stage e 3,5 per il passaggio agli ottavi) e 8,6 mln per la Roma a cui dovranno sommarsi i premi legati ai risultati delle partite del girone eliminatorio (€ 3,5 milioni per la Juventus, € 2 milioni per la Roma) e gli incassi da botteghino (stimiamo 8 milioni per entrambe, compresa la partita casalinga degli ottavi di finale per la Juve).

Non sono previsti premi partita per le gare ad eliminazione diretta, prerogativa questa solo delle partite disputate nel girone eliminatorio.

Il cammino sinora percorso dalle due squadre ha fruttato:  68,4 milioni per la Juventus (60,4 escludendo gli incassi) e 53,8 per la Roma (45,8  escludendo gli incassi).

I POSSIBILI SCENARI - La quota di market pool della Roma dipenderà dal cammino della Juventus in Champions. Infatti, in caso di mancata qualificazione della Juve ai quarti di finale, la sua quota resterà invariata rispetto a quella descritta sopra (€ 35,2 milioni).

Di contro, mentre in caso di accesso ai quarti la Juventus vedrebbe incrementare la sua quota di market pool fino a raggiungere la somma di € 47 milioni, la Roma vedrebbe ridursi la propria a € 33 milioni, ma con la possibilità di incrementare i propri ricavi attraverso il suo cammino in Europa League.

La qualificazione per la Juventus rappresenta un grande successo finanziario oltre che sportivo. Con il passaggio agli ottavi di finale, la Juve ha già superato i € 62,7 milioni di ricavi (market pool, bonus, premi ed incassi da botteghino) registrati nella passata stagione giocando le due competizioni Uefa (Champions ed Europa League).

Fonte: gianlucadimarzio.com/B.Minerva

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom