Rassegna Stampa

Martinez saluta il Porto, la Roma in agguato

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-04-2014 - Ore 07:48

|
Martinez saluta il Porto, la Roma in agguato

«Ringrazio chi mi ha permesso di conoscere e godere delle tante cose belle vissute in Portogallo, sono cresciuto come persona e come calciatore. Voglio continuare a farlo con le cose difficili che stanno accadendo e anche con quelle che infondono allegria al nostro cuore. E’ stata un’esperienza eccellente». Parole, quelle di Jakson Martinez, attaccante colombiano in forza al Porto, che somigliano quasi ad un addio anticipato. A tal punto che qualche sito specializzato in calciomercato (ad esempio lo spagnolo Fichajes.net) ieri ha dato il trasferimento alla Roma in dirittura d’arrivo. Va specificato che non è proprio così: a fine febbraio contatti con l’entourage del calciatore ci sono stati, si è chiesta la disponibilità al trasferimento e si è anche accennato all’eventuale ingaggio. Il discorso, però, è stato rimandato a quando la Roma sarebbe stata certa del secondo posto in classifica. Ora il momento è (quasi) arrivato. Che il centravanti voglia cambiare aria è noto da tempo, altrimenti avrebbe rinnovato con il Porto sino al 2018 (a gennaio sembrava cosa fatta). Martinez ha una clausola rescissoria di 38 milioni dalla quale il club lusitano lo scorso anno non scese nemmeno di un centesimo. Ora, però, le cose sono cambiate: con il contratto in scadenza nel 2016 e considerando la vetrina del prossimo mondiale, sembra essere arrivato il momento migliore per cederlo. «El Cha Cha Cha» aveva detto sì al Napoli 10 mesi fa e farebbe altrettanto con la Roma se l’attuale ingaggio che percepisce (1,5 milioni senza premi) – come si è già parlato – lievitasse intorno ai 2,5.

 

 
LE ALTERNATIVE - Il colombiano rimane la prima scelta ma Garcia vuole anche un attaccante esterno: i contatti con il Verona per Iturbe risalgono a novembre.Due giorni fa però il ds Sogliano era a Madrid per parlarne con il Real: chiaro l’intento di alimentare un’asta. Le strategie a Trigoria, comunque, sono mutevoli. A titolo esemplificativo: molto dipenderà dalla cessione o permanenza di Pjanic. Nel primo caso, sommando gli introiti derivanti della Champions, si avrebbe modo di effettuare un acquisto ‘alla Martinez’. Nell’altro si opterebbe per affiancare a Destro un attaccante con risonanza mediatica minore. Ieri dalla Francia è stato accostato nuovamente Cvitanich (Nizza) ma occhio a Kalou (Lilla). Altro calciatore da tenere sotto osservazione è Finnbogason dell’Heerenveen (27 reti in 29 gare, è in scadenza nel 2015). Da monitorare anche la pista che porta a Drmic (16 gol in 29 partite in Bundesliga con il Norimberga). Intanto il Palmeiras ha richiesto Maicon ma il brasiliano vorrebbe giocare la Champions con la Roma. Nico Lopez piace al Torino.

Fonte: Il Messaggero (S. Carina)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom