Rassegna Stampa

Mediano o trequartista con un sinistro da ko

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-07-2014 - Ore 09:06

|
 Mediano o trequartista con un sinistro da ko

Come riporta l'edizione odierna de Il Corriere dello Sport, Adrien Rabiot è esattamente quel tipo di giocatore che ti fa porre dei dubbi. 

Quale posizione fargli ricoprire? Quello che il giovane talento francese vuole è giocare, mostrare ciò che è, ovvero un centrocampista di lotta e di governo. In due anni al Psg ha disputato 44 partite e segnato 3 gol. Ed ha anche 7 presenze in Champions League. Carlo Ancelotti quando ha visto e lanciato Rabiot gli ha predetto un futuro radioso. «Come centrocampista di sinistra, è chiaro». 

Rudi Garcia è un altro tipo che i dubbi preferisce coltivarli per trovare la soluzione migliore. Adrien Rabiot: alto 1,89, poco sopra i 70 chili. Alto e sottile, elegante e sinuoso come un serpente nella corsa liquida. Se la Roma rischia di cominciare la stagione senza un autentico mancino a centrocampo con Rabiot il pericolo è scampato. Anche se a lui piace partire dal centro. E se anche si volesse giocare con il 4-2-3-1 invece che con il classico 4-3-3, il francesino è in grado di partire da dietro la linea mediana. Oppure di avanzare sulla trequarti occupando la fascia sinistra. Sa dribblare, sa lasciare sul posto gli avversari con un allungo. Basta procurargli lo spazio per affondare. 

Uçan invece è molto diverso: può partire da fermo e spostare il pallone per procurarsi da solo il piano e l’orizzonte. Ma i due possono tranquillamente convivere, soprattutto se si sentissero ben protetti alle spalle da una trincea guardata da De Rossi e Nainggolan. 

Fonte: corsport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom