Rassegna Stampa

Mercato 2014 Roma: occhi su Paredes e Cabella. Borriello può andare

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 15-11-2013 - Ore 10:51

|
Mercato 2014 Roma: occhi su Paredes e Cabella. Borriello può andare

La Roma prima in classifica dopo dodici giornate: dieci vittorie e due pareggi. Ma nonostante un cammino (quasi) inarrestabile i giallorossi non hanno potuto scrollarsi di dosso la Juventus e, in vista del prossimo mercato di gennaio, il d.s. Sabatini pensa adun paio di rinforzi. Il lavoro è sottotraccia, infatti i nomi fin qui 'usciti' sono trattabili soltanto per la stagione 2014/15.

Prioritario è l'ingaggio di un centrocampista. Eccessiva la differenza tra titolari e riserve. Soltanto Bradley appare all'altezza di poter sostituire uno tra Pjanic, De Rossi e Strootman. Il budget però è molto limitato. Ad esempio, alcuni emissari hanno chiesto al Tottenham e al Newcastle il prestito con diritto di riscatto di Sandro e Cabaye, ma è praticamente impossibile che i due club della Premier League decidano di elargire questo regalo. Effettuati anche sondaggi con il Genoa per Kucka, esito negativo. Il d.s. Sabatini allora guarda altrove dovendosi però limitare al mercato dei comunitari.

Il secondo rinforzo sarà un esterno, più probabilmente offensivo. Rudi Garcia infatti ha confermato Dodò a meno di occasioni eclatanti in entrata. In avanti invece occorre un'alternativa di Gervinho. A tal proposito arrivano indiscrezioni riguardo due nomi consigliati da Rudi Garcia: Thauvin e Cabella, ma occorrerà aspettare il prossimo giugno per intavolare una trattativa con il Marsiglia o con il Montpellier. Alla dirigenza invece piace Iturbe, attualmente in forza al Verona ma di proprietà del Porto. Sempre per la prossima estate è stato bloccato Paredes, trequartista del Boca Juniors, mentre a sorpresa appare più complicato l'approdo del brasiliano Abner

In uscita non ci saranno movimenti particolari: l'unico in grado di poter far respirare le casse giallorosse è Marquinho che piace a Juventus ed Inter. Richiesta cinque milioni. Borriello può salutare qualora ci sia la sicurezza del recupero immediato di Destro e di Totti. Infine, Burdisso è destinato a rimanere, quindi uno tra Romagnoli e Jedvaj andrà in prestito per accumulare esperienza, così come Caprari e Ricci.

Fonte: calciomercato.com

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom