Rassegna Stampa

Mercato low cost: avanti con gli scambi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 29-11-2013 - Ore 07:43

|
Mercato low cost: avanti con gli scambi

Per far riposare la mediana stakanovista, il d.s. Sabatini è alla ricerca di un centrocampista, possibilmentelow cost da reperire a gennaio.

PASTORE IN PRESTITO Se l’obiettivo per giugno è Sandro delTottenham, per ora le mire sono altre a meno che non si riesca a convincere il Psg e Pastore (avvistato un paio di settimane fa con la fidanzata nella capitale) ad accettare il trasferimento in prestito a Roma. In attesa di capire se ci saranno sviluppi per l’argentino, sono tre le possibilità riguardanti possibili scambi di prestiti monitorate sin qui da Sabatini. In primis quella con l’Inter: in ballo Kuzmanovic e Marquinho. Anche se la prima scelta dei giallorossi, sarebbe Kucka (cercato già in estate): in questo caso a Trigoria potrebbero giocarsi la carta Borriello, sempre che Destro (che oggi insiemea Jedvaj potrebbe esser impiegato con la Primavera di Alberto De Rossi, impegnata contro il Latina) dimostri di aver recuperato dall’infortunio. New entry è il nome di Nocerino ( nella foto). In questo caso, la pedina di scambio sarebbe Burdisso. Tra l’altro l’argentino è in cerca di una vetrina in vista dei mondiali: «Pensavo che quest'anno avrei recuperato quello che era mio: tornare in squadra e in nazionale. Ma le cose non sono andate così. A dicembre farò un bilancio per capire se restare ancora qui o andare altrove ».

LARGO AI GIOVANI Per l’estate, invece, lo scenario sarà diverso e si tornerà a dare spazio (anche) ai giovani. Dopo Golubovic, da mercoledì è in prova a Trigoria il giovane portiere classe '95 Petkovic (ex Parma e Milan, ora svincolato). Inoltre Sabatini segue con grande interesse sia Slavchev (Litex Lovech) che il gioiello del Barcellona, Sanabria: classe '96, paraguayano, piace anche all'Udinese.

TESSERA AWAY A RISCHIO Intanto l’AS Roma Club Away, tessera che permette l'acquisto dei biglietti del settore ospiti, è a forte rischio. Domenica l’Osservatorio monitorerà con grande attenzione la trasferta di Bergamo: qualora dovessero verificarsi degli incidenti, è probabile che verrà bloccata.

Fonte: IL MESSAGGERO - CARINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom