Rassegna Stampa

Migliora la differenza-reti dei giallorossi

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-01-2014 - Ore 07:42

|
Migliora la differenza-reti dei giallorossi

La sera di domenica 5 gennaio la Juve ha preso il largo in classifica, sfruttando lo scontro diretto in casa: più 8 sulla Roma, battuta a Torino con quel 3 a 0 che Garcia ha valutato troppo pesante. Ma da quella partita, anche se il distacco in classifica è rimasto lo stesso, i giallorossi hanno fatto meglio dei rivali. Se la capolista ha segnato una rete in più, 8 in 2 partite, la squadra di Garcia, pur fermandosi a 7 gol, non ne ha subito nemmeno uno (Buffon ne ha incassati 3). Dalla gara allo Juventus Stadium, insomma, la differenza reti della Roma è nettamente cresciuta: più 32 (i campioni d’Italia hanno un saldo attivo di più 36). Ognuno dei 4 gol ha il peso di 2 punti in classifica, anche se poi nel campionato italiano, come ha confermato nelle ultime due stagioni la Juventus, è la difesa spesso il reparto fondamentale. Lo scudetto se lo prende chi subisce meno reti. De Sanctis è al momento il portiere che ne ha prese meno (10 in 20 partite). La capolista ha il migliore attacco (50 gol contro il 42 della Roma) e la seconda difesa del torneo (14 reti prese). Il Napoli è terzo, nonostante il secondo attacco (43 gol), per colpa di una difesa non da big (22 reti subite, differenza più 21).

Fonte: Il Messaggero

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom