Rassegna Stampa

Milan, Galliani taglia gli stipendi: senza Champions ingaggi ridotti del 20%

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-02-2014 - Ore 09:25

|
Milan, Galliani taglia gli stipendi: senza Champions ingaggi ridotti del 20%

Quando si parla di Milan non si può altro che pensare alla Champions League. Il club rossonero ha sempre legato la propria immagine alla coppa dalle grandi orecchie ma quest'anno la qualificazione appare veramente un sogno irraggiungibile. L'ad rossonero Adriano Galliani sa benissimo dell'importanza che ha l'ingresso alla coppa per le finanze della società, sopratutto per quanto riguarda il monte ingaggi. Proprio per evitare di perdere tutti i migliori giocatori a causa di una mancata qualificazione, lo stesso dirigente ha inserito una clausola all'interno dei contratti che prevede la decurtazione del 20% dello stipendio in caso di mancato raggiungimento dell'obiettivo Champions. In questo modo la prossima estate il Milan potrebbe comunque risparmiare circa 20 milioni di euro. A riportarlo è il Quotidiano Sportivo.

Fonte: Quotidiano Sportivo

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom