Rassegna Stampa

Monterotondo: il 2° memorial dedicato al giornalista Andrea Pesciarelli

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-11-2013 - Ore 09:37

|
Monterotondo: il 2° memorial dedicato al giornalista Andrea Pesciarelli

Tutti in campo per ricordare Andrea Pesciarelli il noto caporedattore del TG5 deceduto due anni fa in seguito ad un incidente stradale sul Lungotevere delle Armi. La partita si è tenuta allo stadio Fausto Cecconi di Monterotondo la città dove Andrea è vissuto per gran parte della sua vita. A scendere in campo è stata la Nazionale Inviati per la Solidarietà formata dai Giornalisti Televisivi che annovera tra le proprie fila molti colleghi con i quali spesso Andrea si divertiva a giocare come i vari Francesco Izzi, Raffaele Genah, Paolo Di Giannantonio, Gimmy Ghione, Bruno Vesica, Fabio Tricoli, Stefano Ziantoni. Come già accaduto l’anno scorso i giornalisti televisivi hanno affrontato la società dilettantistica degli Amatori calcio Monterotondo di Piero Gentile, club che si è sempre distinto negli anni per la realizzazione di manifestazioni mirate alla raccolta di fondi da destinare a numerose iniziative benefiche. Molti i colleghi dello sfortunato giornalista che in campo e sugli spalti hanno voluto testimoniare il loro affetto e stare vicini a mamma Paola, al fratello Fabio, ai figli Elena e Jacopo e alla moglie Elisabetta. “E’ bello constatare come il ricordo di Andrea sia sempre indelebile tra i suoi amici e conoscenti – hanno commentato commossa la signora Paola, mamma di Andrea insieme a Fabio, il fratello del giornalista del TG5 - sono proprie queste continue dimostrazioni di affetto che giungono da ogni parte e da ogni dove che servono a lenire, almeno in parte, il nostro dolore. In questi casi è davvero commovente vedere quanto Andrea era ben voluto da tante persone. Un grazie di cuore a tutti”.

Fonte: Prima Pagina News

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom