Rassegna Stampa

Movida violenta a Campo de' Fiori, ferito giovane calciatore della Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 24-11-2014 - Ore 16:05

|
Movida violenta a Campo de' Fiori, ferito giovane calciatore della Roma

Una serata nella capitale si è conclusa con una ferita alla testa giudicata guaribile in tre giorni per Jonathan Alexis Ferrante, diciannovenne calciatore italoargentino che gioca nella Lucchese, squadra della lega pro ma il cui cartellino è di proprietà della As Roma. Il ragazzo è stato, infatti, colpito alla testa da una bottigliata in piazza Campo de' FIori al culmine di una lite tra giovani. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che sono riusciti a rintracciare gli aggressori: sono tre coetanei della vittima, tutti romani, che sono stati arrestati con l'accusa di lesioni personali aggravate da uso di strumento atto ad offendere.

Nell'ambito degli stessi controlli effettuati nella notte dai carabinieri delle Compagnie Roma Centro, Roma piazza Dante e dell'8° Reggimento Lazio, impiegati nei servizi di controllo nei quartieri della movida della capitale, sono finiti in manette anche due cittadini libici di 24 e 29 anni. Questi, a seguito di un controllo scattato in piazza Campo de' Fiori, sono stati trovati in possesso di decine di dosi di hashish, confezionate singolarmente, pronte per essere vendute. Mentre i cittadini libici sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo, i tre ragazzi romani finiti agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Fonte: Repubblica.it

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom