Rassegna Stampa

Nainggolan: battuto il Napoli, è della Roma

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 07-01-2014 - Ore 07:56

|
Nainggolan: battuto il Napoli, è della Roma

Il segnale a 24 ore dalla batosta di Torino è arrivato forte e chiaro e si chiama Radja Nainggolan. La Roma, infatti, ieri ha superato al fotofinish il Napoli nella corsa al centrocampista del Cagliari. Dopo aver appreso dell’offensiva di De Laurentiis, Sabatini da Torino si è precipitato a Milano per incontrare il ds sardo Salerno. Erano le 2 di notte quando Sabatini ha formulato l’ultima offerta: 6 milioni e mezzo per la comproprietà, altrettanti per il riscatto, più 3 per il prestito fino a giugno. Totale: 16 milioni. Poco più di quanto offerto dal Napoli, ma a favore dei giallorossi anche il gradimento del belga: Nainggolan, dopo gli screzi via Twitter con i tifosi partenopei (un retwitt con scritto “colerosi”), aveva messo in cima alla lista la Roma e ieri lo ha detto sia a Salerno sia a Sabatini in un pranzo tenutosi a pochi passi dal Duomo.

L’incontro tra il ds e il giocatore è durato poco e si è concluso con un accordo di massima: 1,8 milioni netti più 200 mila euro di bonus a stagione per 4 anni. Fuori gioco e spiazzate dalla maxi offerta sono rimaste Inter e Milan («Non partecipiamo ad aste, Nainggolan andrà alla Roma», ha detto ieri Galliani) mentre la Juve sarebbe stata disposta a prendere il giocatore solo a giugno. Anche Cellino, in vacanza a Miami e sempre in collera con la Roma, sembra essersi convinto. Ieri sera il giocatore è tornato a Cagliari, oggi saluterà i compagni e partirà per Roma dove si sottoporrà alle visite mediche già nel tardo pomeriggio. Potrebbe esordire domenica con il Genoa al posto di De Rossi squalificato.

Non solo Nainggolan però. Sabatini tornerà alla carica per Heitinga e intanto mette le basi per il mercato estivo: presi Abner e Paredes si concentrerà su Ntep, Iturbe e Pastore.

Capitolo cessioni: Marquinho è a un passo dal Genoa, ma l’affare non dovrebbe concludersi prima del match di domenica, e con l’arrivo di Nainggolan anche Bradley potrebbe fare le valigie destinazione Leverkusen. L’americano, infatti, vuole giocare con una certa continuità per arrivare al Mondiale tirato a lucido. Infine Federico Ricci è in procinto di andare a farsi le ossa al Crotone.

Fonte: Leggo – Balzani

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom