Rassegna Stampa

NAINGGOLAN: "Cara Roma, ora voglio vincere insieme a te"

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-01-2014 - Ore 08:16

|
NAINGGOLAN:

Dietro quella valanga di messaggi ritwittati, c’è tutto Radja Nainggolan: uno che non dimentica la Sardegna e che a Roma ha già colpito tutti. Era arrivato da solo, lo hanno raggiunto anche la moglie Claudia e la figlia Aysha. Sta cercando casa, il più vicino possibile al mare: c’è il mare anche a Napoli, ma «la Roma mi attirava di più—dice ad As Roma Membership —. La città, poi, ha una storia incredibile. Domenica ho provato una grande emozione». Roma e Mondiale Incredibile è anche la storia recente della Roma, ricostruita sulle ceneri: nessuno avrebbe pensato a un rinforzo da potenziali 15 milioni per inseguire uno scudetto o preparare una Champions. «Voglio dare una mano a una squadra già forte — assicura —. Siamo dietro di 8 punti, mala matematica non ci condanna. Il prossimo anno proveremo a vincere e andare lontano in Champions ». Questo non vuol dire che la stagione in corso non abbia obiettivi, anzi: dice niente Brasile 2014? «Ma preferisco i successi con il club, perché raramente si arriva fino in fondo. La nazionale, però, è il premio del lavoro, con la Roma avrò più visibilità ».

Dal destino di Nainggolan con il Belgio potrebbe dipendere anche il calendario estivo della Roma: se il Ninja («Mi piace il soprannome, ho origini indonesiane ma in campo si va come un gladiatore ») andasse in Brasile, la tournée in Indonesia potrebbe essere posticipata. Con l’abbondanza a centrocampo, intanto, Nainggolan rischia di saltare una delle 2 prossime gare: «Ma con il Livorno (contro cui Nainggolan non ha mai vinto, ndr) dobbiamo vincere per forza». A proposito di tweet (passione anche della sorella gemella Riana, che gioca nell’Anversa), la moglie di Radja pubblicò la foto dell’Olimpico il 25 novembre, giorno di RomaCagliari, quando lui (squalificato) era in tribuna con lei. Un segnale?

Fonte: Gazzetta dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom