Rassegna Stampa

Nainggolan, è un assedio

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 28-06-2016 - Ore 07:19

|
Nainggolan, è un assedio

LEGGO - BALZANI – Assalto Chelsea: parte terza. L’Europeo, giocato fin qui da protagonista con 1 gol e 1 assist, ieri mattina ha portato i Blues all’ennesimo rilancio per Nainggolan: 38 milioni di euro più bonus. Quasi otto in più di quanti ne sono stati offerti dieci giorni fa ai giallorossi che ritengono però il belga incedibile e avrebberorifiutato la nuova offerta. Altrettanto ferrea è la volontà di Conte di portareNainggolan a Stamford Bridge al fianco di Kanté del Leicester e un nuovo rilancio (a45 milioni, la cifra chiesta dalla Roma qualche mese fa) potrebbe far vacillare le certezze soprattutto considerando la necessità di adeguare il contratto di Radja che ieridal ritiro di Bordeaux ha usato toni più soft parlando di mercato dopo le strigliate dei giorni scorsi: «Proprio non so come si evolverà questa vicenda. Per adesso posso solo dire che a Roma sono felice e penso di rimanerci: in Italia sono diventato uomo, e non sono uno di quelli che cambia spesso squadra. Ora mi concentro sugli Europei e poi vedremo».

E il fatto che Nainggolan non abbia puntato i piedi con la Roma ha infastidito ilChelsea, che starebbe virando su Witsel. I Blues faranno comunque un’offerta aTrigoria per avere Rüdiger. A luglio comunque la Roma dovrà parlare col giocatore che in giallorosso guadagna 3,2 milioni più bonus, poco più della metà di quanto sono disposti a dargli a Londra. Ma sul centrocampista c’è anche il Psg di Emery che avrebbe messo Radja nella sua lista della spesa. Intanto la Roma vede allontanarsi altri obiettivi in entrata: Benatia e De Sciglio, infatti, sono a un passo dalla Juve. In ballo per la difesa restano Vermaelen, Skertel e Dragovic mentre N’Koulou è tentato dalla Liga e comunque «non è ancora in possesso del passaporto francese» come garantisce il suoagente.

Baldissoni rinnova – È ufficiale il rinnovo triennale per il dg Baldissoni che ricoprirà temporaneamente anche il ruolo di Ceo lasciato libero da Zanzi.

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom