Rassegna Stampa

Nainggolan, la chiave è Caprari. Frenata per Jedvaj: l’offerta è bassa

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 21-06-2013 - Ore 08:45

|
Nainggolan, la chiave è Caprari. Frenata per Jedvaj: l’offerta è bassa

(Il Messaggero – S.Carina) -  Affondo per Nainggolan. Le comproprietà hanno cambiato le basi sulle quali si stava indirizzando la trattativa.Oltre al cash – che non sarà inferiore ai 10 milioni – la prima richiesta del club sardo, riguardava infatti Politano, Verre e Romagnoli. Proprio il passaggio dell’ex centrocampista del Perugia al Pescara ha sorpreso la società rossoblù che ha replicato chiedendo Caprari (che piace anche alla Fiorentina). Il giovane attaccante e il suo entourage hanno preso tempo: vorrebbero giocarsi una chance con Garcia, visto che il 4-3-3 che presumibilmente adotterà il tecnico, è il modulo che si addice meglio a Caprari che è convinto di potersi ritagliare il ruolo di vice Lamela. Se il francese dovesse invece liberarlo, la destinazione sarda sarebbe gradita al calciatore.

Si complica l’affare-Jedvaj, la trattativa ha avuto una brusca frenata. La Dinamo Zagabria, infatti, ha rifiutato l’offerta giallorossa di 3 milioni di euro. Dietro questo no, si nasconde la volontà di alimentare un’asta visto che nelle ultime ore si è fatto sotto anche l’Arsenal. La richiesta del presidente Mamic è di 5 milioni. Legato proprio all’arrivo di Jedvaj (senza dimenticare quello di Benatia) s’infittiscono i rumors riguardanti una possibile partenza di Marquinhos. Dalle vacanze, sibillino Pjanic: «Per rispetto della Roma non parlo del mio futuro. Quando tornerò, vedremo quello che accadrà».

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom