Rassegna Stampa

Nainggolan: “La sconfitta è colpa nostra”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 02-11-2014 - Ore 10:59

|
Nainggolan: “La sconfitta è colpa nostra”

Nainggolan toglie Garcia dalla rete dei colpevoli, ma è l’unico che ha la voglia di spiegare cosa non è andato nel verso giusto a Napoli, mentre gli altri hanno preferito defilarsi, evitando persino di passare nella zona dedicata alle interviste. L’onestà intellettuale di Radja è apprezzabile: «È colpa nostra, la partita era stata preparata diversamente: dovevamo subito pressare alto e non ci siamo riusciti. Purtroppo siamo in un momento in cui le cose non stanno andando bene e, anche se nelle ultime partite abbiamo vinto, non abbiamo fatto il nostro gioco. Dobbiamo lavorare di più per essere la squadra che eravamo». Per migliorare basterebbe recuperare quella fame che ieri aveva il Napoli e non la Roma: «Siamo entrati in partita dopo un quarto d’ora ed era già troppo tardi. Non siamo riusciti a fare il nostro gioco ed è giusto non aver raccolto nulla, anche se abbiamo sbagliato il pari. Credo che il Napoli avesse solo più fame di noi». Meglio recuperarla in fretta allora, perché mercoledì si gioca a Monaco, forse con un Maicon in più e Destro in campo.

Fonte: IL TEMPO - MENGHI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom