Rassegna Stampa

Nainggolan torna al lavoro dopo la lite: colloquio con Garcia per spiegare i fatti

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 16-04-2014 - Ore 08:25

|
Nainggolan torna al lavoro dopo la lite: colloquio con Garcia per spiegare i fatti

Una giornata apparentemente come le altre. E’ quella vissuta ieri daNainggolan, finito nel ciclone mediatico (e non solo) dopo la veemente lite avuta con la moglie domenica scorsa a Cagliari, conclusasi con l’intervento del Nucleo Mobile dei Carabinieri. Il centrocampista belga si è allenato regolarmente con i compagni di squadra e come già accaduto lunedì con il d.s. Sabatini e il d.g. Baldissoni ha confermato anche a l tecnico Garcia la sua versione dei fatti, ossia di non aver fatto nulla di trascendentale nei confronti della donna e come si sia trattato di un litigio,certamente dai connotati forti, ma senza strascichi violenti. Ieri a Trigoria erano assenti i nazionali De Rossi e Florenzi, impegnati nello stage di Coverciano. Proprio l’ex under 21, intervistato da La Freccia, magazine mensile del Gruppo Ferrovie delloStato , rivela il sogno di andare al Mondiale:«Quello di vestire questa maglia è un motivo di grande orgoglio. La Roma mi ha permesso di migliorare, di diventare un professionista cone per la maglia che ho sempre tifato, con la possibilità di avere la famiglia al mio fianco. Ora devo solo continuare a correre e sudare per meritarmi di rimanere in azzurro,di continuare a fantasticare a occhi aperti». Dopo l’omaggio a Pirlo- «Lo trovo uno dei centrocampisti più completi di sempre»– titoli dico da su Spalletti: «Ha fatto grandi cose in Italia e in Europa: spero che questa Roma possa tornare a quei livelli».

Fonte: Il Messaggero (S. Carina)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom