Rassegna Stampa

Napoli: San Paolo verso il tutto esaurito contro la Roma, lunedì la ripresa a Castel Volturno

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 08-10-2016 - Ore 19:05

|
Napoli: San Paolo verso il tutto esaurito contro la Roma, lunedì la ripresa a Castel Volturno

REPUBBLICA.IT - TINA - Già in trentamila si sono assicurati un posto sugli spalti per il big match di sabato prossimo. Albiol punta al recupero, Rog è ottimista: "Parlo con Sarri, la società è soddisfatta di me. Presto potrò scendere in campo". Il Napoli ritrova i suoi tifosi. Perché l'entusiasmo in vista della sfida con la Roma è tornato alto. Ha inciso ovviamente pure la scelta della società di abbassare i prezzi dei biglietti (per le curve riduzione da 40 a 25 euro). E così è partita già da qualche giorno la caccia al tagliando per il big match contro i giallorossi. In palio c'è il ruolo di anti-Juve e il pubblico vuole godersi lo spettacolo. Al momento già in 30mila si sono assicurati un posto sugli spalti per la gara in programma sabato prossimo al San Paolo. Si va verso il record stagionale di presenze che, al momento, appartiene all'incrocio contro il Benfica in Champions, al quale hanno assistito 41.281 spettatori. Si punta, dunque, al tutto esaurito. Non ci saranno i sostenitori giallorossi. Lo ha deciso il Casms che ha vietato la vendita dei biglietti ai residenti nella regione Lazio sospendendo pure i programmi di fidelizzazione.

LA SPERANZA DI ROG - Il suo arrivo in maglia azzurra è stato accompagnato da grande speranza da parte degli appassionati azzurri che puntano molto sul talento di Marko Rog. Finora non è mai stato schierato da Sarri, ma si è guadagnato comunque la convocazione della Croazia al posto dell'infortunato Modric. Il ct Ante Cacic l'ha schierato nella ripresa della sfida con il Kosovo e quindi spera di ripetersi al più presto pure a Napoli. Rog predica calma. "Sta andando tutto bene, mi trovo in un  ambiente nuovo. Neanche alla Dinamo, inizialmente, avevo il posto garantito: ho combattuto per conquistarlo. Sto parlando con Sarri, il club è soddisfatto e sto lavorando tanto. Credo di poter esordire presto. Non è facile irrompere in prima squadra, soprattutto quando si gioca bene e si vince, ma credo nelle mie qualità e sono convinto che sarò in grado di sfruttare le opportunità che mi saranno concesse".

LUNEDI' LA RIPRESA - Per il Napoli un weekend di riposo. La preparazione riprenderà lunedì al centro tecnico di Castel Volturno e gli occhi saranno puntati su Raul Albiol: il difensore spagnolo - vittima di un infortunio muscolare in Champions League - proverà a recuperare in vista del match contro la Roma. Sarà a disposizione, invece, Vlad Chiriches.

Fonte: REPUBBLICA.IT - TINA

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom