Rassegna Stampa

Nico Lopez: “A Roma Zeman mi vedeva bene, con Andreazzoli non ho avuto spazio. A Verona continuità e fiducia”

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 20-11-2014 - Ore 07:49

|
Nico Lopez: “A Roma Zeman mi vedeva bene, con Andreazzoli non ho avuto spazio. A Verona continuità e fiducia”

Nico Lopez, attaccante del Verona ed ex Roma, in un’intervista al quotidiano sportivo ha tracciato un bilancio dei suoi primi 3 anni in Italia. «A Roma Zeman mi vedeva bene, dalla Primavera (15 gol, ndr) mi portò in prima squadra. Poi, dopo il suo esonero, con Andreazzoli non ho trovato spazio. All’Udinese, con Guidolin, il modulo era incentrato su Di Natale: con lui è dura per tutti. Ho iniziato questa stagione con Stramaccioni, poi è arrivato il prestito al Verona (diritto di riscatto a 18 milioni e controriscatto a 4, ndr) e ho detto sì: ho bisogno di fiducia e continuità, qui la sto trovando. C’è un bell’ambiente: frequento molto Rodriguez, mi trovo bene».

«Se mi pesa il paragone con Iturbe? No, perché abbiamo caratteristiche completamente diverse, quindi è un paragone che non regge - continua l’ex giallorosso - Ha un grande talento, spero di arrivare anche io presto al top: voglio salire in alto, ho fame e questa è un’annata importante».

Fonte: gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom