Rassegna Stampa

No di Ljajic, Toro su Giak. Stendardo al Pescara

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-07-2016 - Ore 08:00

|
No di Ljajic, Toro su Giak. Stendardo al Pescara

LA GAZZETTA DELLO SPORT - PESSINA - RUSSO - SCHIRA - L’inizio di una nuova settimana ha risvegliato gli operatori di mercato che, complice pure la fine dell’Europeo, stanno tornando a rianimare i saloni degli hotel milanesi per imbastire le varie trattative. Continua a rinforzarsi il neopromosso Pescara, che è ai dettagli per l’arrivo del centrale Guglielmo Stendardo (Atalanta): pronto un biennale. Gli abruzzesi hanno riscattato per 300mila euro il terzino Crescenzi (firma un triennale) dalla Roma e hanno blindato sino al 2020 il portiere Fiorillo e il difensore Fornasier, adeguamento in arrivo anche per il laterale Zampano.

CASO CASSANO - Ai titoli di coda l’avventura di Antonio Cassano alla Sampdoria. Il fantasista non rientra più nei piani del club blucerchiato e nelle prossime 48 ore è previsto un faccia a faccia con il presidente Ferrero per fare il punto della situazione. La Samp ha offerto un contratto biennale da dirigente a Cassano, che però intende continuare la carriera da calciatore e ha declinato la proposta. Il club di via Corte Lambruschini è disposto a liberare anche gratis l’attaccante, che ora attende offerte e dovrà decidere il proprio futuro.

MOSSE TORO - I granata vedono allontanarsi l’attaccante Adem Ljajic, nonostante l’accordo già trovato con la Roma per 7 milioni di euro: ennesimo rifiuto del serbo al Toro, che ora torna in pressing per Giaccherini (Sunderland), sul quale è sempre vigile anche la Fiorentina. A causa della querelle Ljajic si blocca anche l’arrivo in prestito dell’esterno spagnolo Iago Falque, sempre dalla Roma. In uscita c’è da registrare l’offerta di 18 milioni di euro del Manchester City per Bruno Peres.

ALTRI AFFARI - L’Udinese non molla la presa per Valdifiori: i bianconeri aspettano la risposta del Napoli. Inserimento del Cagliari per Cigarini (Atalanta), che piace anche alla Samp. Diamanti (sotto contratto per altri sei mesi con il Guangzhou) dopo l’esperienza all’Atalanta spinge per tornare in Italia e strizza l’occhio al Bologna, che per la difesa non molla la pista Gonzalez (Palermo), in alternativa c’è Helander (Verona). Il Crotone è ai dettagli per gli ingaggi del centrocampista Tahar (Steaua Bucarest), dell’esterno Tonev (era a Frosinone) e sprinta per l’ala Falletti (Ternana) con l’Empoli, che in mezzo al campo valuta le opzioni Crisetig (Bologna) e Brugman (Pescara, era a Palermo). Il Chievo insiste per il mediano Gelson Fernandes (Rennes) e ci riprova per il fantasista Barrientos (San Lorenzo). Infine Lugano e Chiasso possono pescare in Italia alcuni rinforzi: i primi pensano a La Camera (Pavia), i secondi prendono Cassini (Palermo).

Fonte: La Gazzetta dello Sport - Pessina - Russo - Schira

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom