Rassegna Stampa

Non soltanto derby pure il pericolo Natale

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 30-07-2013 - Ore 08:30

|
Non soltanto derby pure il pericolo Natale

Un inizio soft, per la Roma, e un avvio duro, per la Lazio. Il calendario propone due partenze dal segno opposto per le romane, ma poi il derby alla quarta giornata accomunerà subito il destino di Roma e Lazio.

AVVIO SOFT Sul fronte Roma partenza «leggera» contro due neopromosse come Livorno e Verona. E a proposito dell’esordio, non sfugge la curiosa coincidenza che vede la prima trasferta – quella che l’Osservatorio oggi potrebbe vietare ai supporter giallorossi dopo i fatti della scorsa stagione a seguito della introduzione della «Away card» – proprio contro una delle tifoserie storicamente più ostili. Che la sorte sia meno cieca di quello che si pensi? Andando sul dato tecnico, se si esclude il derby il primo vero big match per la squadra di Garcia arriverà solo al 7° turno, che darà il via a un trittico difficile contro Inter, Napoli e Udinese. Anche il finale, poi, sarà poco agevole, visto che nelle ultime 5 giornate la Roma affronterà Fiorentina, Napoli e Juventus, inframezzate da Catania e Genoa. Occhio a due spunti: dopo la sosta natalizia, che i giallorossi trascorreranno da contratto in Florida, ci sarà subito la Juve, e nessuno dimentica che la faticosa trasferta in Usa fu l’inizio della fine di Zeman. Il secondo dato potrebbe essere un auspicio: l’ultima partita si giocherà contro il Genoa a Marassi, cioè proprio il teatro che vide l’aritmetica conquista del 2° scudetto giallorosso.

 

 

PARTENZA DURA  Udinese, Juve, Chievo e derby. E, volendo, il ciclo di ferro continua alla quinta con il Catania. Avvio da brividi per la Lazio. Unica consolazione (ma non da poco) è che quattro di queste prime cinque gare i biancoceelsti le giocheranno all’Olimpico. L’unica trasferta sarà quella con la Juve alla seconda (da calendario pure il derby è fuori casa). Inizio difficile, ma se la Lazio ne uscirà indenne poi avrà il vantaggio di avere gli altri scontri diretti molto distanziati gli uni dagli altri.

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom