Rassegna Stampa

Offerta choc per Pjanic. No di Garcia

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-08-2013 - Ore 15:00

|
Offerta choc per Pjanic. No di Garcia

Ma la Roma di quante ali ha bisogno per planare decentemente? Se si seguono tutte le voci di mercato dopo Gervinho starebbero per arrivare Nani e Gonzalo Bueno. Troppa grazia anche per un allenatore come Garcia apertissimo al mondo esterno, nel senso del mondo che gioca sulla fascia. Il giovane uruguaiano in effetti è un'ottima alternativa che farebbe comodo dopo la partenza di Nico Lopez, mentre Nani è certamente un titolare. Per inserirlo, Garcia dovrebbe decidersi a schierare Lamela centravanti. (...)

 
RIFIUTO - Fermo restando che più giocatori di spessore arrivano e più tutti sono contenti, a parte chi perde il posto, oggi la priorità del direttore sportivo Walter Sabatini è resistere alle tentazioni. Come sempre accade in questi casi, il valore di mercato di alcuni uomini portanti va crescendo. L'ex Baldini, che di recente è andato a cena con il suo vecchio amico Walter, sta cercando di avere Miralem Pjanic per il Tottenham. In cambio propone 17 milioni e mezzo di euro e il ritiro dalla corsa per il centrale rumeno Chiriches. Risposta dalla Roma: Pjanic non si cede. Prima ancora che dalla Roma, disposta a farsi venire l'acquolina in bocca di fronte a offerte consistenti per qualsiasi elemento che non si chiami Totti, il rifiuto totale della trattativa è arrivato dall'allenatore. (...)
 
ALLEGRIA - Garcia, che già mal sopporta certe invero irrazionali limitazioni alla libertà d'espressione sua e dei giocatori, nel campo tecnico ha preteso diritto di veto e di opinione sulle questioni di mercato. Bisogna ammettere che sinora i suoi desideri sono stati ordini per Sabatini. Sarà così anche in questo caso. Pjanic rappresenta in effetti una delle principali voci nel capitale giocatori della Roma, tuttavia resterà lì nel nucleo del centrocampo, come unico uomo insostituibile. Più o meno la struttura del reparto resterà questa, salvo che non giungano offerte molto divertenti per De Rossi. Alla Fiorentina una mezza idea in materia ce l'hanno ma dubitiamo arrivino a una cifra capace di mettere allegria a Sabatini. Un buon attaccante va comunque preso, dato che le cessioni di Osvaldo e Borriello sono sempre più vicine. (...)

 

Fonte: Corriere dello Sport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom