Rassegna Stampa

Olimpico per 100mila, ma intorno è il vuoto

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 04-02-2014 - Ore 08:10

|
Olimpico per 100mila, ma intorno è il vuoto

Pioggia permettendo, saranno quasi 100mila i tifosi che tra domani e domenica riempiranno l’Olimpico. Prima la Coppa Italia con Roma Napoli (venduti al momento poco meno di 30.000 biglietti, un migliaio i tifosi napoletani) e poi il derby (superata quota 35.000, abbonati compresi): due appuntamenti che da una parte attirano i tifosi sugli spalti e dall’altra mettono a dura prova il manto erboso, nelle prossime settimane ancora più sollecitato da Europa League e Sei Nazioni di rugby, per il quale sono stati venduti già 100.000 biglietti per le partite interne.

Tutti fermi Se i big del calcio, come Totti e compagni, domenica si sono dovuti accontentare di giocare appena 8 minuti sotto il diluvio, meglio non è andata a tutti quei ragazzi per cui lo sport è poco più che una passione. Considerando il livello di allerta del Tevere, molti circoli a ridosso del fiume sono stati chiusi e non ci sono state partite di tennis o di calcio a 5. Tante le gare rinviate anche nel campionato Promozione: nel girone A non si è giocata Ostiantica Cedial Lido dei Pini, nel gruppo B rinviata Fiano RomanoLa Sabina. Stop anche per le gare di Prima categoria Trevignano Csl Soccer e Fiumicino Aurelio Fiamme Azzurre. In tutto, tra Juniores, Allievi e Giovanissimi, a Roma e Provincia sono state 36 le gare rinviate. Nel viterbese rimandati tutti i campionati provinciali, dalla Terza categoria al calcio a 5, passando per il calcio femminile e tutti i tornei giovanili.

La frana Tanti i campi di tutta la regione allagati o impraticabili, la situazione più grave all’Urbani di Riano, dove è franata parte della montagna che si affaccia sul campo, ricoprendo di fango tutta l’area di rigore. Non ci sono state persone coinvolte, ma il campo era un pantano. La situazione è in via di miglioramento, ma molte società hanno annullato gli allenamenti fino a domani, oppure hanno portato gli atleti a lavorare in palestra. Proprio come Garcia aveva fatto con la Roma qualche giorno fa.

Fonte: Gazzetta dello Sport - ZUCCHELLI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom