Rassegna Stampa

Orsato, seconda designazione di fila

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 09-01-2015 - Ore 07:41

|
Orsato, seconda designazione di fila

Sarà Daniele Orsato di Schio, 40 anni, l’arbitro del derby. E Orsato dirigerà la sfida tra Roma e Lazio per il secondo derby consecutivo: il fischio veneto, infatti, ha diretto anche la stracittadina di ritorno della scorsa stagione (terminata 0-0), ma la sua storia nei derby della capitale si aprì nellafinale di Coppa Italia del 2013.

L’UOMO DI COPPA La partita vinta dalla Lazio, il 26 maggio del 2013, grazie a un gol di Lulic (1-0). Sono in totale 14 i precedenti totali tra la Roma e Orsato in campionato: 7 vittorie dei giallorossi, 5 pareggi e 2 sconfitte. Per la Lazio, invece, 4 vittorie, 8 pareggi e 5 sconfitte nelle 17 sfide dirette dall’arbitro nato a Montecchio Maggiore, in Veneto. Una curiosità: recentemente, Orsato ha concesso un’intervista alla Gazzetta dello Sport nella quale confessava le perplessità di Totti e De Rossi di fronte all’utilizzo del “lei” («Per una questione di rispetto», la motivazione) che l’arbitro adotta nei confronti dei calciatori. Sia per la Roma che per la Lazio, quella di domenica sarà la prima sfida stagionale diretta da Orsato. Altra curiosità: le 2 sconfitte in campionato della Roma con Orsato sono arrivate entrambe in trasferta e con 4 gol subiti.

Fonte: IL MESSAGGERO

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom