Rassegna Stampa

Ottimismo

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 14-02-2015 - Ore 08:29

|
Ottimismo

Il contratto è pronto, ma per brindare al nuovo matrimonio tra la Roma e Keita bisognerà attendere ancora, forse addirittura sino altermine della stagione. Il centrocampista maliano ha infatti comunicato alla società lavolontà di voler rimanere per un altro anno, ma soltanto di fronte a certe condizioni. In primis quelle legate all’integrità fisica (il prossimo gennaio compirà 36 anni) e allemotivazioni sul voler chiudere la propria carriera nella capitale. Vedendolo giocare in campo sembra che l’età sia l’ultimo dei problemi, fatto che inevitabilmente ha accesso l’interesse da parte di alcuni club di Liga e Premier. Keita, assistito dallo stesso procuratore di Garcia e Gervinho, darà comunque precedenza alla Roma: se la stagione terminerà positivamente(qualificazione alla Champions) e la voglia rimarrà la stessa allora si andrà avanti insieme. D’altronde la società aspetta soltanto di ricevere il consenso per esercitare, alle stesse cifre (meno di un milione più bonus), l’opzione per il secondo anno compresa nell’attuale contratto. A Trigoria sono pronti ad aspettare.

Fonte: il tempo (A. Serafini)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom