Rassegna Stampa

Otto nomi diversi su 11 gol realizzati. In Serie A è primato

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 12-10-2014 - Ore 11:45

|
Otto nomi diversi su 11 gol realizzati. In Serie A è primato

 Con Rudi Garcia, segnano tutti. Sei partite di campionato, otto marcatori diversi su 11 gol. Gli unici a due reti sono Destro e Florenzi, in rete sempre in coppia contro Cagliari e Verona (è cambiato solo l’ordine), poi a uno ci sono Nainggolan e Gervinho (con la Fiorentina), Ljajic e Pjanic (a Parma), Totti e Iturbe (a Torino), a cui va aggiunta l’autorete di Sepe a Empoli, su tiro di Nainggolan.

In Serie A è primato ma, considerando i cinque maggiori campionati europei, ci sono Valencia (10) e Chelsea (9) che hanno mandato in gol più giocatori: sono dietro sia il Manchester City (7) che il Bayern (5), avversarie della Roma in Champions. Lo scorso anno, dopo sei partite (e sei vittorie) andò addirittura meglio, con nove marcatori diversi: quest’anno manca all’appello un difensore, Maicon (in gol con il Cska), Yanga-Mbiwa, Astori (se giocherà) e Cole hanno il Chievo nel mirino.

 

Fonte: Gasport

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom