Rassegna Stampa

Pallotta come Agnelli: «Nomi e regole nuovi per il rilancio»

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 11-07-2014 - Ore 08:43

|
 Pallotta come Agnelli: «Nomi e regole nuovi per il rilancio»

«Serve un rinnovamento di governance: regole e uomini da affidare a personsaggi autorevoli e indiscutibilmente distanti dalle logiche che fin qui non hanno prodotto soluzioni ». A parlare è il presidente giallorosso James Pallotta che sulla “guerra” politico-sportiva in corso per l’elezione del nuovo presidente della Figc sponsorizza la rottamazione del vecchio establishment. Durante l’inaugurazione del parco Cinecittà World a Castel Romano, è intervenuto anche il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che ha sparato a zero: «Il cancro della Lega Calcio è avere sede a Milano, questo è un defilarsi sospetto ». Sulla candidatura di Tavecchio alla Figc, scherza: «Ho invitato lui e i presidenti di mezza serie A sulle montagne russe, così vediamo come se la cavano… Tavecchio o Andrea Agnelli? Qui non bisogna stare nè con gli uni, nè con gli altri. Noi imprenditori – ha proseguito – abbiamo una vision che non c’è assolutamente in Lega, dove il dibattito mi risulta essere monocratico».

Fonte: leggo (E. Di Francesco)

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom