Rassegna Stampa

Pallotta da Marino poi in tribuna

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-12-2014 - Ore 07:51

|
Pallotta da Marino poi in tribuna

I Pallotta’s a Roma per alimentare due sogni: la Champions e lo stadio. Il presidente è sbarcato ieri mattina accompagnato dalla famiglia e da un gruppo di amici: il Natale romano con i suoi cari sta diventando una tradizione.

Ma in mezzo al piacere – si è concesso subito un caffè in piazza del Popolo poi un po’ di shopping e stasera sarà allo stadio – c’è tanto dovere. Nella Capitale ci sono anche i due uomini Raptor, Mark Pannes e Sean Barror, ieri pomeriggio prima riunione operativa nello studio Tonucci. Quindi in serata la cena di rappresentanza con i vertici del Manchester City nel ristorante al centro con terrazza sul Colosseo. City uguale Etihad, una delle aziende interessate a sponsorizzare la maglia e, soprattutto, lo stadio della Roma.

Ma quando verrà costruito? Oggi Pallotta spera di ricevere rassicurazioni da Marino che lo aspetta alle 11 in Campidoglio. Due ore prima si riuniranno i capigruppo dell’assemblea capitolina che metteranno di nuovo in calendario la delibera sull’impianto di Tor di Valle: Marino spinge per il voto entro Natale. E da Malagò arriva un assist al progetto: «Lo stadio potrebbe essere sinergica alla candidatura Roma 2024».

Dopo l’ok del Comune la palla passa alla Regione Lazio. Per allacciare i contatti Pallotta ha invitato Zingaretti alla festa di Natale organizzata domani a Villa Miani ma difficilmente verrà. Appuntamento alla prossima visita.

Fonte: IL TEMPO - A. AUSTINI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom