Rassegna Stampa

Pallotta se ne va senza soluzioni

condividi su facebook condividi su twitter Redazione 10-03-2016 - Ore 06:59

|
Pallotta se ne va senza soluzioni

GAZZETTA DELLLO SPORT - ZUCCHELLI - Questione di feeling ma anche di priorità: James Pallotta è ritornato negli Stati Uniti, partendo da Madrid, soddisfatto dei risultati ottenuti durante la sua settimana romana. Risultati che, solo in parte, hanno toccato Trigoria e i temi più caldi legati al mondo sportivo: se da una parte le riunioni commerciali e quelle legate al nuovo stadio hanno portato «significativi» passi avanti, dall’altra i nodi Sabatini e Totti sono rimasti ancora da sciogliere. E agiteranno le prossime settimane. 
IL D.S. E IL CAPITANO L’errore, si sottolineava ieri nella dirigenza giallorossa più o meno ufficialmente, sta nel pensare che Pallotta sia venuto a Roma per risolvere tutte le questioni. Il presidente ha preso in mano direttamente, dopo l’addio di Pannes, il progetto stadio, per il resto continua a delegare. Ecco perché Sabatini è ancora il d.s. dimissionario e Totti il capitano in attesa della decisione finale. Pallotta — che martedì sera al ristorante Ten Con Ten di Madrid ha posato con i tifosi per i selfie dichiarandosi «entusiasta e felice di Spalletti» — ha incontrato entrambi, ma una decisione non è stata presa. La certezza è che il presidente non vuole arrivare a strappi: sarà quindi Sabatini a decidere cosa fare (se confermerà le dimissioni a giugno non si opporrà) e sarà Totti a scegliere se continuare. A tutti e due, però, Pallotta ha parlato chiaro: la proprietà e Spalletti avranno voce nelle trattative di mercato e lo stesso allenatore avrà totale autonomia tecnica, pertanto, nel caso di Totti, ok all’eventuale rinnovo, ma poi la palla passerà al tecnico. 
LO STADIO Poco da discutere, invece, per quanto riguarda il futuro del direttore generale Baldissoni, che dovrebbe presto firmare il rinnovo di contratto per altri tre anni, a meno che non sia lui ad avere dei dubbi, cosa al momento poco probabile. Molto da discutere — e da lavorare — invece per quanto riguarda il progetto stadio [...]

Fonte: GAZZETTA DELLO SPORT - ZUCCHELLI

commentiLascia un commento

Nome:  

Invia commento

chiudi popup Damicom